English Football League Cup, ottavi di finale: passano Liverpool e Arsenal, fuori il Tottenham

Serata di calcio in Inghilterra dedicata alla English Football League Cup, la terza coppa nazionale dove si sono disputati i primi cinque ottavi di finale, con un piatto ricchissimo e gustoso (domani sera il resto delle sfide con il derby di Manchester fra United e City a fare da padrone).

Daniel Sturridge (Fonte: Dean Jones, Wikimedia commons)
Daniel Sturridge (Fonte: Dean Jones, Wikimedia commons)

Il big-match di questa serata in English Football League Cup era naturalmente quello di Anfield Road fra Liverpool e Tottenham, due fra le formazioni migliori e più in forma di tutta la Premier League con gli uomini di Jurgen Klopp che hanno sconfitto per 2-1 quelli guidati da Maurici Pochettino. Protagonista della gara è stato l’attaccante inglese Daniel Sturridge autore di una doppietta, che ha aperto le danze al minuto nove da rapace d’area di rigore e ha bissato le marcature nella ripresa dopo una fuga solitaria verso la porta di Vorm. Rete della bandiera degli Spurs firmata, invece, dal dischetto da Vincent Janssen, buona solo per le statistiche.

Successo casalingo e passaggio al prossimo turno anche per l’Arsenal di Arsene Wenger che ha regolato per 2-0 all’Emirates il Reading grazie alle due reti siglate da uno scatenato Alex Oxlade-Chamberlain (diagonale chirurgico la prima, tiro dalla distanza deviato la seconda) finalmente decisivo e continuo in questo avvio di stagioni dopo tanti infortuni nelle passate annate. Tennistico, invece, il 6-0 con cui il Newcastle di Rafa Benitez ha sconfitto il Preston North End F.C. accedendo così agevolmente ai quarti di finale. Doppiette di Mitrovic e Diamé, singole di Ritchie (su rigore) e Ayoze Perez le marcature dei Magpies che dopo aver eliminato il Wolverhampton (allora di Walter Zenga, esonerato proprio in giornata dalla società inglese) proseguono così il loro cammino nel torneo.

Chiudiamo, infine, con la vittoria esterna dell’Hull City per 2-1 sul campo del Bristol City grazie alle reti di Maguire e l’ex difensore del Tottenham Michael Dawson per gli ospiti e il goal della bandiera firmato in pieno recupero da Tomlin ed il successo ai rigori del Leeds sul Norwich City (2-2 il punteggio dopo i tempi supplementari) con l’errore decisivo di Robbie Brady per i Canaries che dunque salutano la English Football League Cup in questi ottavi di finale.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.