Fiorentina-Juventus 2-1, le pagelle dei bianconeri: Higuain non basta

La Juventus affrontava la Fiorentina all’Artemio Franchi e ne è uscita sconfitta 2-1, la rete di Gonzalo Higuain non è bastata per completare la rimonta.

buffon juventus
Gianluigi Buffon
Foto di Валерий Дудуш – Wikipedia

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Buffon 5,5: sui goal non ha grandi colpe ma è molto impreciso quando deve giocare il pallone con i piedi.
Barzagli 6: forse il meno peggio dei tre dietro ma anche lui incontra delle difficoltà in fase di impostazione di gioco. (Mandzukic 6)
Bonucci 5,5: oggi non riesce mai a far partire l’azione ed anche in fase difensiva non è sicuramente la sua serata.
Chiellini 5: la tecnica non è il suo forte ma solitamente il suo agonismo è l’arma in più della Juventus in queste partite, invece oggi non riesce ad imporsi e soffre tantissimo Kalinic e Chiesa.
Cuadrado 6: malissimo da esterno del 3-5-2, molto meglio quando la Juventus passa al 4-2-3-1. Comunque lontano dal giocatore decisivo visto nella scorsa stagione.
Khedira 5: sovrastato per tutti i 90 minuti dal centrocampo viola, non riesce ad incidere né in fase difensiva né in fase offensiva. Forse dovrebbe tirare il fiato.
Marchisio 5: come il suo compagno di reparto, il Principino, viene cancellato dal reparto avversario. E quando manca lui la squadra non riesce a trovare equilibrio. (Rincon 6)
Sturaro 5,5: nelle ultime uscite si era imposto per la sua tenacia che sopperiva anche ai suoi limiti tecnici, contro la Fiorentina invece non è riuscito a farsi valere. (Pjaca 6)
Alex Sandro 5,5: 
non gioca bene ma almeno nel primo tempo riesce a limitare bene Chiesa. Nella ripresa invece cala, complice anche il rientro dall’infortunio.
Dybala 4,5: serata assolutamente da dimenticare per la Joya. Il primo tempo è quasi sufficiente ma nella ripresa sbaglia praticamente tutti i passaggi e nel recupero si divora un goal clamoroso che avrebbe regalato il pareggio alla Juventus.
Higuain 6: la nota lieta per la Vecchia Signora è come al solito Gonzalo Higuain, anche in una serata dove non vede praticamente mai la palla riesce a realizzare un goal.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.