I flop 11 di Soccer Magazine – 2ª giornata: Petagna fuori giri, Juan Jesus fuori posizione

Stefano Pioli (Fonte: bolognafc.it)

Nuovo appuntamento con ‘I flop 11 di Soccer Magazine’. Ecco quali sono stati quei giocatori che hanno vissuto una giornata da dimenticare in fretta in questo secondo turno di campionato.

In porta spazio a Marco Sportiello, non esente da colpe nei due gol subiti dalla Fiorentina nel match perso contro la Samp. In difesa fasce presidiate da Nenad Tomovic della Fiorentina e Juan Jesus della Roma. Il primo sembra essere entrato in un loop negativo da cui non riesce proprio a uscire, vedremo se il trasferimento al Chievo lo aiuterà. Il secondo ha vissuto una brutta serata, schierato a destra lui che è mancino puro, è stato asfaltato da Perisic. Coppia di centrali formata da Marco Andreolli e Daniele Rugani. Il difensore del Cagliari si è perso Cutrone in occasione del primo gol rossonero. Quello della Juventus ha commesso il fallo da rigore su Galabinov e non ha mostrato grande sicurezza nell’arco del match.

In mezzo al campo troviamo Alfred Duncan, Franck Kessie e Roberto Gagliardini. Il ghanese del Sassuolo ha involontariamente dato il la al gol del 2-0 del Torino con uno sciagurato retropassaggio. L’ivoriano del Milan ha perso la palla sanguinosa da cui è nato il provvisorio gol del pari cagliaritano. Il centrocampista dell’Inter è rimasto negli spogliatoi al termine del primo tempo e i nerazzurri con l’ingresso di Joao Mario al suo posto nel secondo tempo hanno cambiato marcia.

Tridente in avanti composto da Andrea Petagna, Diego Falcinelli e Mattia Destro. Il gigante dell’Atalanta è apparso ancora lontano dalla forma migliore e Gasperini ha deciso di sostituirlo a fine primo tempo. La punta del Sassuolo non è ancora riuscita a ritornare sugli standard mostrati l’anno scorso a Crotone. L’attaccante del Bologna è stato piuttosto impalpabile come ogni tanto gli capita nel match del Vigorito.

L’allenatore che siederà sulla panchina di questa flop 11 sarà Stefano Pioli. Riassemblare la nuova Fiorentina non è cosa semplice, ma dopo il pesante ko con l’Inter alla prima giornata ci si aspettava qualcosa di più nel match casalingo contro la Samp, in cui invece è arrivata un’altra sconfitta.