Genoa-Lazio 2-2, le pagelle dei biancocelesti: Luis Alberto si prende la scena

La Lazio ha pareggiato in extremis per 2-2 in casa di un Genoa alla continua ricerca di punti per mettere al sicuro la salvezza. Ecco le pagelle biancocelesti:

Lucas Biglia (Fonte: Cagliarcalcio.net)
Lucas Biglia (Fonte: Cagliarcalcio.net)
Strakosha 6,5: Quando è chiamato in causa se la cava bene; poteva fare di più sul secondo gol ma salva il risultato nel recupero
Basta 5,5: Spinge poco e si fa saltare nell’azione del primo gol De Vrij 6,5: Impeccabile per tutta la partita ma forse poteva essere più attento su Pandev
Hoedt 6: Rimane fermo a guardare Simeone che segna anticipandolo facilmente e partecipa all’incertezza generale che libera Pandev per il secondo gol; bene il resto della partita
Radu 6: Difende con la consueta esperienza ma si vede poco in fase offensiva
Parolo 6.5: Attacca e difende correndo finché resta in campo; su di lui un fallo in area che forse meritava il rigore
Biglia 6,5: Si fa parare il rigore, ma è pronto a ribattere in rete; si prende una pausa nella prima metà del secondo tempo e poi riappare autorevolmente nel finale
Milinkovic 6: Da sostanza al centrocampo senza farsi vedere troppo; arriva a cinque centimetri dal gol durante il recupero
F. Anderson 6: Svaria su tutto il fronte d’attacco, ma non crea grandi opportunità; suo il tiro da cui arriva il rigore
Immobile 6,5: Sempre molto mobile e pericoloso va vicino al gol in almeno tre occasioni
Keita 5,5: Solo una volta riesce a liberarsi al tiro; per il resto si vede poco non sfruttando mai la sua abilità sulla fascia
Subentrati:
Lombardi 5,5: Gioca 20 minuti al posto di Felipe con buona personalità; sbaglia clamorosamente un gol solo davanti al portiere su azione contropiede
Luis Alberto 6,5: Entra per Parolo sul finire e finalmente fa qualcosa di importante per la Lazio
Lukaku 6: Si fa notare per alcuni recuperi preziosi in fase difensiva