Inter-Crotone, 3-0 : i nerazzurri tornano alla vittoria grazie a Perisic e Icardi

Nel posticipo pomeridiano della dodicesima giornata di campionato, l’Inter ha incontrato il Crotone allo stadio “Giuseppe Meazza”.

Mauro Icardi (Fonte: inter.it)
Mauro Icardi (Fonte: inter.it)

I nerazzurri non vivono un buon periodo e sono ancora in attesa del nuovo allenatore, in seguito all’esonero di Frank de Boer; i calabresi invece sono giunti a Milano carichi e pieni di energie, grazie anche alla prima vittoria in serie A contro il Chievo, ottenuta  la settimana scorsa. Ma il match è stato dominato dai padroni di casa che hanno creato e finalizzato poco durante i primi 45 minuti, chiudendo poi la partita per 3-0 grazie alla splendida rete di Perisic, al rigore messo a segno da Icardi e al raddoppio dell’argentino.

La formazione di casa, attualmente guidata da Vecchi – allenatore della Primavera – scende in campo con la speranza di agguantare la vittoria dopo una lunga serie negativa di risultati. La prima occasione arriva all’avvio del primo tempo con una cavalcata di Banega che però calcia addosso a Cordaz; i nerazzurri  continuano il pressing e alzano il baricentro, il fraseggio tra Brozovic e Perisic e i movimenti rapidi e scattanti di Banega e Candreva  impensieriscono gli avversari. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Miranda svirgola di testa ma il portiere rossoblu chiude tutto salvando la propria squadra. La prima frazione di gioco si chiude con poche emozioni, ma l’Inter prende le  redini del match in mano ed è già chiara l’intenzione di voler a tutti i costi intascare i tre punti fondamentali.

All’avvio della ripresa, infatti, i nerazzurri agiscono con più intelligenza e cattiveria, alternando una buona fase offensiva a un ottimo lavoro nel reparto difensivo. Scorrono i minuti e l’Inter si ritrova in più occasioni a tu per tu con l’estremo difensore del Crotone, eppure la rosa orfana di mister non riesce a concretizzare, soffrendo i soliti cali di tensione. Nel finale, però, l’Inter si sbizzarrisce e delizia tutti i tifosi presenti – in contestazione contro la società – con uno show e un tris incoraggiante. Perisic sfrutta una grandiosa apertura di Icardi e, di corsa sulla fascia, anticipa tutti e mette in rete la palla, con un’azione bellissima. Il raddoppio arriva dopo pochi minuti, con Icardi che, sul dischetto, trasforma il rigore concesso dall’arbitro per un fallo in area di Ferrari sullo stesso argentino. Ma il capitano non sembra accusare la stanchezza e non è ancora sazio di gol e al 93′ mette a segno la doppietta, grazie al cross-assist di Eder. L’Inter vince la sfida contro il Crotone con il risultato netto di 3-0, un trionfo che infonde fiducia e regala punti importantissimi per rilanciare la formazione nerazzurra in classifica.