Inter-Lazio 1-2, le pagelle dei biancocelesti: grande prova generale a San Siro

La Lazio conquista al Meazza la semifinale di Coppa Italia battendo per 1-2 l’Inter reduce da 7 vittorie in campionato. Ecco le pagelle dei biancocelesti:

Fonte immagine: inter.it
Fonte immagine: inter.it
Marchetti 6
Impegnato severamente una sola volta nel primo tempo se la cava con l’aiuto di De Vrij; attento e tempestivo nelle uscite; sul gol forse poteva fare di più

Patric 6,5
Buon primo tempo in chiave difensiva con alcune chiusure provvidenziali; nel secondo tempo soffre Perisic che diventa il trascinatore dell’Inter

Hoedt 7
Buona prestazione arricchita dal supporto in fase di impostazione; nel finale contribuisce ad alzare le barricate

De Vrij 7
Anche lui non sbaglia niente e finisce lottando alla grande; insieme a Hoedt si distingue anche sulla difesa nei tiri da fermo

Radu 6
Solito animo da gladiatore, gioca con applicazione e grande energia fino all’espulsione

Parolo 6,5
Molto attivo e puntuale nel pressing, tenta qualche inserimento e va vicino al gol nel primo tempo; ad inizio secondo tempo sbaglia incredibilmente un gol già fatto a due passi dalla porta con Handanovic fuori causa

Biglia 7
Più dinamico e veloce del solito tenta spesso la verticalizzazione; segna il rigore con grande freddezza; nel finale anche lui lotta a difesa del risultato

Murgia 7
Ci mette sostanza e grande personalità; esce per lasciare il posto a Wallace che deve rinforzare il fortino dopo l’espulsione di Radu

F. Anderson 7
Nel primo tempo manda in panico la difesa dell’Inter, segna un gol da centravanti e ne sbaglia un secondo forse più facile; continua ad inizio secondo tempo poi, quando l’Inter prende il soppravvento, cala e viene sostituito

Immobile 6,5
Ci mette un po’ ad entrare in partita, poi inizia con forza e dinamismo; sbaglia un gol che potrebbe cambiare la partita; nel secondo tempo si procura il rigore decisivo con la conseguente espulsione di Miranda

Lulic 6,5
Oltre alla solita corsa oggi ci mette un piede più sensibile; suo l’assist per il gol di Anderson

Milinkovic 6
Entra negli ultimi 20 minuti ma rimane ai margini della gara senza mai emergere

Lukaku 5
Entra insieme a Milinkovic e subito perde un pallone per superficialità costringendo Radu al fallo che gli costa l’espulsione e riporta l’Inter in parità numerica; poi si riprende e partecipa alla difesa del risultato, ma l’atteggiamento iniziale è imperdonabile

Wallace 6
Entra al posto di Murgia e partecipa con efficacia alla difesa finale