Inter-Napoli 1-0, le pagelle degli azzurri: la squadra partenopea perde all’ultimo respiro

Il Napoli crolla nel finale a San Siro perdendo il big match del mercoledì sera, a decidere il match è una rete di Lautaro Martinez. La squadra di Ancelotti perde terreno nei confronti della Juve capolista che oggi ha pareggiato a Bergamo.

Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”

MERET 6.5: bravo in un paio di interventi, incolpevole sul goal.
CALLEJON 6.5: ruolo di terzino inedito, ma interpretato benissimo dallo spagnolo. Corre a tutta fascia e cambia ruolo dopo l’ingresso di Maksimovic.
ALBIOL 6: bel duello contro Icardi che dura per tutto il match. Sul finire gli equilibri saltano e spesso è fuori posizione.
KOULIBALY 5.5: macchia con un espulsione ingenua una prestazione monumentale. Purtroppo dopo la sua uscita dal campo il Napoli non riesce a tenere e perde la partita.
RUI 5.5: bravo in fase offensiva, va in difficoltà quando deve difendere e quando deve tenere a bada un super Politano. (dal 78′ GHOULAM SV)
RUIZ 4.5: peggior partita da quando è al Napoli, sempre fuori tempo, è troppo lento e non è bravo in fase d’interdizione.
ALLAN 5: meno brillante rispetto al solito, perde tanti palloni e tanti contrasti.
HAMSIK 6: esce nel primo tempo dopo 20 minuti giocati in maniera ordinata. (dal 24′ MAKSIMOVIC 6: bravo su Perisic e nelle diagonali difensive. Nel secondo tempo soffre un po’ la vivacità di Keita, ma con mestiere spesso se la cava)
ZIELINSKI 6:  sfiora il goal con un tiro a botta sicura salvato sulla linea da Asamoah. Per il resto gara giocata bene, si accende solo a tratti ma quando lo fa crea sempre pericoli.
INSIGNE 4.5: un fantasma per tutto il primo tempo, nel secondo tocca più palloni giocandoli tutti male, sbaglia sia i lanci che i tiri verso la porta. Nel finale viene anche espulso, lasciando la squadra in 9 uomini.
MILIK 6: bravo nelle sponde, fa a sportellate con i forti centrali nerazzurri tenendo bene. (dal 70′ MERTENS 5: non riesce ad entrare nel vivo del match, tocca pochissimi palloni)