Inter-Palermo 1-1: male i nerazzurri, esultano i rosa

Primo punto della stagione per il Palermo che porta via un punto d’oro da San Siro. Contro l’Inter termina 1-1 coi gol di Rispoli e Icardi nella ripresa.

Fonte: Simone Rabuffetti
Fonte: Simone Rabuffetti

Al Meazza ritmi bassi sin dai primi minuti. Il Palermo tiene bene il campo, chiudendo gli spazi all’Inter e ripartendo in contropiede. La prima chance dell’incontro è dei rosanero con Goldaniga: il centrale difensivo viene lasciato tutto solo sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma la sua deviazione sotto porta termina fuori. Gli uomini di De Boer faticano a reagire, ma dopo il time out al minuto 27 c’è un’altra Inter in campo.

I nerazzurri alzano il ritmo ed iniziano a portare i primi pericoli alla porta difesa da Posavec. La migliore occasione arriva al 33° minuto quando Andelkovic salva sulla linea la conclusione di Medel. Poi Perisic viene fermato dal portiere croato, mentre Murillo e Miranda sfiorano la rete su palle inattive. Il Palermo resiste e nel finale di tempo non sfrutta una grossa chance: Handanovic, fuori dai pali, allontana male la sfera che termina sui piedi di Aleesami ma il terzino non calcia e serve Hiljemark che conclude con un tiro sbilenco.

Nella ripresa il Palermo sorprende l’Inter alla prima occasione: conclusione di Rispoli dalla distanza, Santon devia e spiazza il proprio portiere. Rosanero che a sorpresa si portano in vantaggio. I nerazzurri cercano una reazione ma faticano a trovare spazi nella difesa del Palermo, che però soffre le palle alte. L’ingresso di Candreva da una nuova spinta all’Inter e da un suo cross nasce il gol del pari: palla dalla destra per Icardi che, lasciato tutto solo, non sbaglia e batte Posavec. Nell’ultimo quarto d’ora gli uomini di De Boer cercano con insistenza il pari, ma il Palermo regge e porta a casa il primo punto della stagione. Per l’Inter fischi del pubblico di fede nerazzurra: il pari sta stretto.

INTER-PALERMO 1-1

MARCATORI: 3’ st Rispoli (P), 27’ st Icardi (I)

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon (23’ st Miangue); Medel, Banega, Kondogbia; Eder, Icardi, Perisic (23’ st Candreva). All. De Boer

PALERMO (3-5-1-1): Posavec; Goldaniga, Vitiello, Andelkovic (40’ Cionek); Rispoli, Hiljemark, Gazzi, Chochev, Aleesami; Quaison (10’ st Sallai); Nestorovski (32’ st Balogh). All. Ballardini

ARBITRO: Carmine Russo di Nola

AMMONITI: 18’ pt Goldaniga (P), 37’ pt Aleesami (P), 25’ st Gazzi (P), 31’ st Murillo (I), 36’ st Sallai (P)