Italia-Uruguay 3-0, le pagelle degli azzurri: Darmian e De Rossi i migliori

L’Italia di Giampiero Ventura supera per 3 a 0 l’Uruguay di Óscar Tabárez. All’Allianz Riviera è andata in scena l’amichevole di lusso tra due squadre che si sono affrontate 11 volte (3 vittorie azzurre, 4 pareggi e 4 vittorie per uruguaiane), la nazionale tricolore ha trionfato per effetto dell’autogol al 6′ di Gimenez e dei gol nel secondo tempo di Eder e De Rossi. Ecco le pagelle:

 

 

Gianluigi Donnarumma - Fonte: goatling, Wikipedia
Gianluigi Donnarumma – Fonte: goatling, Wikipedia

Donnarumma 6: Nessun intervento degno di nota, bene coi piedi e apprezzabile nelle uscite.

 

Darmian 7: Propositivo in fase offensiva, attento e preciso in difesa. Ottima prestazione del terzino del Manchester United che si conferma una garanzia in maglia azzurra.

Barzagli 6: Sicuro in difesa, anche se con qualche pallone giocato poco pulito. Subisce un fallo duro nel finale e discute con gli avversari. Al 78′ entra Chiellini 6: entra con la mentalità giusta.

Bonucci 5.5: Si fatica definirla come positiva o negativa la sua prestazione, però nel reparto di difesa è quello che ha giocato peggio, anche se è stato poco impegnato.

Spinazzola 6,5: Molto positiva la gara dell’esterno dell’Atalanta Sempre pronto a dare una mano in attacco e puntuale in difesa, ha corso molto per tutta la partita.

Candreva 6: La sua buona figura la strappa sempre con la nazionale, tanta corsa e sovrapposizioni, ma anche qualche cross sbagliato. Bernardeschi dal 57′ 5.5: Non riesce a entrare in partita, cerca di trovare la posizione giusta in campo, non riuscendoci molto.

Daniele De Rossi Fonte immagine: Tommaso Naccari

De Rossi 7.5 Migliore in campo! Il capitano di oggi, Daniele De Rossi, con la maglia azzurra non sbaglia mai una gara, giocate intelligenti in entrambe le fasi di gioco, il gol del 3 a 0 dal dischetto è il giusto premio alla sua prestazione. 21esimo gol con l’Italia.

 

Marchisio 6 Ammonito dopo quasi 5 minuti, sembra ancora con la testa a Cardiff dove la Juventus ha perso la Champions League. Il Principino è stato costretto ad uscire per un problema muscolare. Montolivo dal 18′ 5,5: Torna a vestire d’azzurro dopo molto tempo, sfiora il gol su un tiro deviato, ma si nasconde un po’ troppo a centrocampo, fornendo poco sostegno a De Rossi.

Insigne 6.5:  La palla per Belotti nell’azione dell’autogol di Gimenez è strepitosa, davvero una perla di Lorenzo il magnifico. Tanti tiri e buone giocate nei primi 45′, nel secondo tempo si spegne. El Shaarawy dal 63′ 7: Si procura il fallo da rigore del 3-0, ottimo ingresso in campo per il giallorosso.

Immobile 5,5: L’intesa con Insigne e Belotti resta buona, ma spreca qualche occasione e nel secondo tempo appare stanco. Sottotono. Dal 81′ Gabbiadini 6,5: Serve involontariamente Eder per il 2 a 0, pochi minuti, ma buoni.

Belotti 6: Procura l’errore di Gimenez per sbloccare la gara, anche lui come il centravanti laziale non ha disputato una signora partita, però dimostra ogni volta di valere quella maglia. Dal 45‘ Eder 6.5: Si muove bene, aiuta in fase difensiva e in più ha chiuso la gara.

All. Ventura 6.5: Il 4-4-2 offensivo o 4-2-4 se preferite, funziona nel primo tempo, nel secondo la squadra cala, ma i cambi chiudono la pratica (Eder gol, El Shaarawy procura il rigore).