Juventus-Barcellona 3-0, le pagelle dei bianconeri: Dybala alieno

La Juventus abbatte con una prova perfetta il Barcellona 3-0 grazie alla doppietta di Paulo Dybala ed alla rete di Giorgio Chiellini.

Dybala Juventus
Paulo Dybala – Fonte: inter.it

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Buffon 7: sigilla la porta con due miracoli su Andres Iniesta e Luis Suarez, anche stasera ha dimostrato per l’ennesima volta tutto il suo valore.

Alex Sandro 7: il terzino sinistro della Juventus limita in maniera egregia Leo Messi e mette in campo una prova decisamente ottima, ancora è un mistero il perché il Brasile non lo convochi. Ovviamente ai tifosi juventini va bene così.

Chiellini 7: queste partite sono il suo pane ed anche in questa occasione non delude le aspettative. Cancella dal campo Suarez e segna il goal che chiude la partita sul 3-0.

Bonucci 6,5: forse la sua prestazione sarebbe da sufficienza perché ha qualche distrazione di troppo ma la chiusura su Suarez nella ripresa vale come un goal.

Dani Alves 7: era la partita che più attendeva da inizio stagione ed ha messo in campo senza dubbio la sua miglior prestazione da quando è arrivato a Torino, controlla Neymar in maniera egregia e gioca il pallone sempre intelligentemente.

Pjanic 5,5: gioca una buona partita ma da lui ci si aspetta sempre il guizzo in più, non è comunque una brutta serata per il bosniaco. (Barzagli s.v.)

Khedira 6,5: da ex blancos probabilmente sentiva la partita più degli altri ed ha giocato molto bene, rimane un mistero la sua ammonizione.

Mandzukic 6: aiuta tantissimo in difesa ma si vede poco in fase offensiva, forse è questo il limite più grande di questo modulo che però calza a pennello alla Juventus.

Dybala 8: niente da dire, prova perfetta per il 21 della Juventus, in 20 minuti realizza una doppietta con due perle di puro talento. Giocatore di un’altra categoria. (Rincon s.v.)

Cuadrado 6,5: dovrebbe puntare un po’ di più l’uomo ma è comunque protagonista di una partita ampiamente sufficiente, il suo compito era non prendere l’ammonizione. (Lemina 5,5)

Higuain 6,5: si vede poco sotto porta ma nei possessi offensivi è una delizia, non sbaglia praticamente nessuna giocata. L’unica pecca è il goal mangiato nel secondo tempo.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.