Juventus-Chievo 3-0, le pagelle dei bianconeri: tango argentino

La Juventus batte il Chievo 3-0 alla ripresa del campionato grazie ad un autogoal ed alle reti di Higuain e Dybala.

Higuain - Fonte immagine: inter.it
Higuain – Fonte immagine: inter.it

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Szczesny 6: sostituisce degnamente Buffon ma non viene nemmeno chiamato in causa più di tanto.

Asamoah 6: chiamato a sostituire Alex Sandro risponde presente, partita molto ordinata la sua. Pecca un po’ in fase offensiva.

Rugani 6,5: sicuro di sé, gioca una partita di buonissimo livello.

Benatia 7: match perfetto quello del difensore marocchino, sempre aggressivo sui suoi diretti avversari.

Lichtsteiner 6: questo pomeriggio è sceso in campo con al braccio la fascia da capitano della Juventus, prestazione sufficiente.

Matuidi 6,5: primo tempo di grandissimo livello, nella ripresa rallenta un po’ ma è normale.

Pjanic 7: quando la palla passa tra i suoi piedi nasce sempre qualcosa di pericoloso nell’attacco della Juventus. Prima porta all’autogoal del Chievo e poi regala ad Higuain la palla del 2-0.

Sturaro 6,5: solita partita di grandissima intensità quella del centrocampista ex Genoa, che dimostra ancora una volta perché Allegri vuole tenerselo stretto. (Bernardeschi 6)

Mandzukic 6: apparso un po’ in difficoltà in fase di creazione di gioco, il suo sacrificio comunque non è mai discutibile. (Bentancur s.v.)

Higuain 6,5: come al solito alla prima buona occasione fa goal, è lui il cecchino di questa Juventus.

Douglas Costa 5,5: qualche sprazzo delle sue giocate ma ancora è troppo poco, avrà tempo per rifarsi (Dybala 7)

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.