La Juventus pronta ad abbandonare N’Zonzi: c’è già l’alternativa

La Juventus rischia seriamente di dover abbandonare uno dei suoi principali obiettivi di mercato.

Marotta - Fonte: photo coundown (Wikipedia.org)
Marotta – Fonte: photo coundown (Wikipedia.org)
La trattativa che doveva portare a Steven N’Zonzi del Siviglia, infatti, sembra essersi arenata, almeno per il momento. Sono stati gli stessi bianconeri a bloccare tutto. Troppo alte le richieste dei lusitani, che non vogliono scendere dai 40 milioni della clausola rescissoria. Come se non bastasse, anche le pretese del giocatore sembrano più elevate del dovuto: ben 7 milioni di ingaggio a stagione.

Marotta non vuole accontentare né il club spagnolo né il calciatore francese e sembra che nemmeno la contropartita tecnica rappresentata da Lemina possa contribuire a smuovere la situazione. La “Vecchia Signora”, comunque, ha già pronta l’alternativa: si tratta di Matuidi, evidentemente molto più accessibile. La sua valutazione si aggira sui 25/30 milioni. Prima di virare sul centrocampista del PSG, però, la Juve vuole accertarsi di dover rinunciare definitivamente a N’Zonzi, il che appare più che probabile.