Juventus-SPAL 2-0, pagelle bianconere: Ronaldo-Mandzukic per i 3 punti

Un’ottima Juventus batte agevolmente la SPAL 2-0 grazie alle reti del solito Cristiano Ronaldo e di capitan Mario Mandzukic.

Mandzukic nella Juventus - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Mandzukic – Fonte immagine: sassuolocalcio.it

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Perin 6: alla sua seconda partita da titolare passa un pomeriggio molto tranquillo ma si fa sempre trovare pronto nelle poche occasioni in cui viene chiamato in causa dalle giocate avversarie.

Alex Sandro 6,5: il laterale brasiliano gioca finalmente una partita ai livelli della sua prima stagione italiana. Corre tantissimo e fa valere la sua prestanza fisica in tutti i contrasti da lui effettuati. (Chiellini s.v.)

Bonucci 6: oggi è lui a guidare la difesa ma non effettua nessuna giocata memorabile, si limita a fare il compitino restando concentrato per tutti i 90 minuti di gioco.

Rugani 6: così come il suo compagno di reparto si limita al minimo indispensabile ma la sufficienza la raggiunge agevolmente.

De Sciglio 6,5: questa stagione sta ridonando al calcio italiano l’ottimo terzino ammirato nelle prime uscite con la maglia del Milan, anche quest’oggi è stato tra i più positivi della Juventus.

Douglas Costa 7: l’esterno brasiliano non trova il goal ma è sicuramente uno degli uomini più decisivi del match, quando è in questo stato di forma è semplicemente immarcabile. (Matuidi 6)

Bentancur 6: rispetto alle ultime uscite si limita ai soli compiti difensivi per questioni tattiche, non sbaglia nulla ma siamo abituati a vederlo un po’ più nel vivo dell’azione.

Pjanic 6,5: il pallone che mette in mezzo all’area per il goal di Cristiano Ronaldo è un cioccolatino, per il resto gioca una partita molto ordinata dando i tempi giusti alla Juventus.

Cuadrado 6: qualche buona giocata da parte del colombiano ma non riesce mai a rendersi veramente pericoloso nei confronti dei suoi diretti marcatori, forse è un po’ stanco.

Mandzukic 7: oggi è lui il capitano della Juventus e festeggia questo avvenimento giocando una partita solida impreziosita da un goal da punta vera.

Ronaldo 7: il campione portoghese fa sembrare facile tutto ciò che in realtà è difficile e lo ha fatto anche oggi in occasione del suo bellissimo goal con un tocco vellutato.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.