La Roma toglie Rudiger dal mercato. Ma un big in difesa parte

Continua il lavoro di Monchi per mettere a disposizione di Di Francesco una rosa competitiva in vista della prossima stagione.

roma
Roma. Fonte: Flickr.com (Autore: Corscri Daje Tutti!)

I problemi di bilancio dei giallorossi costringono il direttore sportivo dei capitolini a prendere in considerazione anche la cessione di qualche big. Cosa che potrebbe riguardare il reparto arretrato della Roma.

L’acquisto del messicano Moreno ha fatto lievitare il numero di difensori centrali a disposizione di Di Francesco. Sono cinque infatti oggi i giocatori che potrebbero ricoprire il ruolo: Rudiger, Manolas, Juan Jesus, Fazio e lo stesso Moreno. Considerato che l’ex mister del Sassuolo ha chiarito nella conferenza di presentazione che non ha alcuna intenzione di mettere in discussione il suo consolidato 4-3-3, ecco che qualcuno improvvisamente rischia di diventare di troppo. Nonostante i tanti impegni che tra campionato, Champions e Coppa Italia attendono i giallorossi la prossima stagione, quattro giocatori per un ruolo sembra un numero decisamente adeguato. Il principale indiziato per la partenza sembrava essere Rudiger sul quale c’è il forte interesse dell’Inter. Ma Monchi e la Roma non avrebbero alcuna intenzione di privarsi del giocatore. In primis per la sua duttilità (può giocare sia centrale che terzino). In secondo luogo per non rinforzare una diretta concorrente. Infine perché dalle parti di Trigoria non vedono affatto di buon occhio (per usare un eufemismo) questa ossessiva ricerca dell’affare in casa giallorossa da parte dei meneghini e del loro allenatore Spalletti.

Ecco allora che il giocatore che potrebbe realmente salutare la capitale è Manolas. Sul greco c’è il pressing dello Zenit di Mancini che in realtà segue, tuttavia con meno convinzione, anche Fazio che per altro è stato da poco riscattato dalla Roma. Le parti parlano ma il difensore aspetta l’affondo del Chelsea di Conte, destinazione preferita, che secondo i rumors che arrivano dell’Inghilterra avrebbe in canna un’offerta da 48 milioni di euro. Se questa proposta dovesse realmente arrivare sul tavolo, l’operazione si chiuderebbe in tempi rapidi. La Roma aspetta e spera che le acque si smuovano presto per poter fare cassa e puntare Defrel e Berardi.