Lazio-Atalanta 1-1, le pagelle biancocelesti: Strakosha salva il pari

La Lazio non va oltre l’1-1 in casa contro l’Atalanta, anche grazie ai provvidenziali interventi del portiere Strakosha. Ecco le pagelle dei biancocelesti:

Strakosha alla Lazio - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Strakosha – Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Strakosha 8
Quando la squadra è ormai sulle gambe salva la partita con almeno tre parate decisive; se la Lazio porta a casa un punto lo deve a lui

Luiz Felipe 6
In ritardo nella chiusura sul gol atalantino; perde un pallone da Gomez e per fermarlo si fa ammonire; esce al 10’ della ripresa dopo aver rischiato l’espulsione per un intervento deciso ancora su Gomez

De Vrij 6
Un’incertezza al secondo minuto permette a Barrow di andare in gol; poi il giovane centravanti non si vede più finché rimane in campo; sfiora il gol con un tiro da fuori alto di un niente; nel finale con Ilicic in campo e la Lazio completamente seduta, balla come tutta la difesa

Caceres 5,5
Un paio di errori clamorosi nel primo tempo che per poco non provocano il secondo gol dell’Atalanta; lotta comunque per 90’ in una giornata difficile per tutti

Marusic 5,5
Al solito tanta applicazione ma in fase offensiva non supera mai l’avversario; dalla sua fascia mai nessun pericolo per l’Atalanta

Murgia 6
Fa il lavoro sporco al posto di Parolo e certo non si risparmia

Leiva 6
Prestazione discreta con diversi tentativi verso la porta avversaria; cala anche lui con la squadra nel fonale

Milinkovic 5
Ci si aspettava che con gli infortuni di alcuni titolari prendesse in mano la squadra come a Torino; così non è stato; ha camminato per 90’, giocando in una posizione poco chiara (ha chiuso da centravanti) senza rendersi mai pericoloso

Lulic 6,5
Ci mette l’anima correndo e lottando evidentemente sopra le forze che forse sono esaurite

Luis Alberto 6,5
E’ tra quelli che riescono a regalare il pallone a De Ron che manda in gol Barrow, ma si riprende e fa l’assist per il pareggio; deve uscire al 35’ per infortunio muscolare

Caicedo 6,5
Segna un gol e sfiora il raddoppio; fa a spallate con gli avversari per tutta la partita ed esce al 25’ della ripresa per crampi

F. Anderson 6
Sostituisce Luis Alberto ed entra subito bene in partita; nel proseguo va ad intermittenza anche se solo da lui sembrano poter venire pericoli per i nerazzurri

Bastos 6,5
Entra intorno al 15’ della ripresa per Luiz Felipe e gioca con attenzione salvando un gol fatto con un provvidenziale intervento in scivolata

Lukaku S.V.
In campo pochi minuti di mette sulla fascia sinistra ma non si fa notare