Lazio, le nuove maglie all’insegna della tecnologia e tradizione

Nella suggestiva location di Spazio Novecento a Roma ieri sera la S.S. Lazio ha presentato le nuove divise, Home ed Europa League, per la stagione 2017/2018.

Lazio
Presentazione maglie S.S. Lazio 2017/2018
Fonte: Giorgio Catani

La storia ultracentenaria della Lazio ha ispirato la Macron, sponsor tecnico di lunga data del club, nel disegnare le due casacche che indosseranno gli uomini di Inzaghi in occasione della gare casalinghe di campionato ed in Europa.

La maglia Home è di colore celeste classico, con colletto a girocollo ed il backneck personalizzato e la scritta “s.s. lazio” in rilievo, sotto al collo, sul retro. Un chiaro richiamo allo stile anni ’80 che si ritrova anche nello stemma che campeggia all’altezza del cuore: l’aquila stilizzata, sormontata dalla scritta Lazio, racchiusa all’interno di un rombo ricamato. Una scelta che strizza l’occhio ad un periodo storico particolarmente caro ai tifosi biancocelesti.

La divisa scelta per celebrare il ritorno in Europa richiama invece le imprese di coppa della Lazio di Cragnotti. Si tratta di una maglia a righe verticali bianco e celesti con il retro total white come da nuovi regolamenti e lo stemma ufficiale della squadra che torna a far capolino. Una casacca che richiama ai più quella dell’Argentina ma che ai tifosi laziali riporta invece più facilmente alla memoria la serata di Montecarlo del 1999 in cui la Lazio sconfisse il Manchester United degli invincibili aggiudicandosi così il suo secondo trofeo internazionale: la Supercoppa Europea.

Modelli per l’occasione sono stati Parolo, Radu, Milinkovic Savic, Lukaku e Vargic. Presente, ovviamente, anche il presidente Claudio Lotito che ha così concluso la presentazione: “Sono contento dell’entusiasmo che si è creato intorno alla squadra. Questa maglia è espressione della nostra storia e della società che ha proiezione di diverse rispetto ad anni fa e può lottare per grandi traguardi. Mi auguro che questa maglia possa responsabilizzare i giocatori per regalare grandi soddisfazioni ai nostri tifosi”.

Quelle che vestirà la Lazio la prossima stagione sono dunque maglie tecnologiche e suggestive. Caratteristiche che appartengono anche a Sèleco, main sponsor del club che aveva fatto già segnare il suo ritorno in occasione del fortunato derby capitolino del 30 aprile scorso ed aveva accompagnato da quel momento le vicende sportive della Lazio compresa la finale di Tim Cup allo Stadio Olimpico di Roma. “Quando abbiamo deciso di rilevare il marchio – ha sottolineato il presidente Sèleco, Maurizio Pannellaabbiamo subito coltivato il sogno di riportarlo sulle maglie della Lazio. Non si tratta solo ed esclusivamente di fede calcistica ma di un’operazione che mira a riportare in vita il nostro passato comune. Sèleco rappresenta un pezzo importante della storia industriale di questo Paese ed allo stesso tempo è anche il simbolo dell’epopea calcistica della Lazio e del periodo più glorioso che il nostro calcio ricordi”.

Lazio
Presentazione maglie S.S. Lazio 2017/2018
Fonte: Giorgio Catani
Lazio
Presentazione maglie S.S. Lazio 2017/2018
Fonte: Giorgio Catani
Lazio
Presentazione maglie S.S. Lazio 2017/2018
Fonte: Giorgio Catani