Lazio-Milan 1-1, le pagelle dei biancocelesti: Lulic unica insufficienza

La Lazio domina la partita per 85′.

biglia
Lucas Biglia (Fonte: Cagliarcalcio.net)

Poi spreca l’inverosimile e sull’unica distrazione subisce un pari che è più di una beffa. Ecco le pagelle dei biancocelesti:

Strakosha 6: per lui solo ordinaria amministrazione ed un buon intervento su un calcio da fermo. Incolpevole sul gol;
Basta 6: se la cava bene ma non lascia il segno;
Hoedt 6: buona la prova del centrale olandese che spesso si fa apprezzare anche in fase di impostazione. L’unica sbavatura è in occasione del gol di Suso: lo spagnolo ha un altro passo;
De Vrij 7: prova monumentale. Il gol non è certo colpa sua;
Radu 6: partita ordinata e senza sbavature;
Biglia 6: ottima prova sia in regia che in fase di interdizione. Perde però lui il pallone in occasione del gol del pari;
Parolo 7: solita prova a pieni polmoni;
Milinkovic-Savic 7: il suo apporto sui duelli di testa è come sempre prezioso. Recupera e gioca un gran numero di palloni. Sfiora anche un gol capolavoro;
Keita 6: parte bene ma si perde presto;
Felipe Anderson 7: il brasiliano è indemoniato ed il Milan non sa come fermarlo. Peccato per qualche cross di troppo sbagliato;
Immobile 6: Il suo moto perpetuo non da riferimenti alla retroguardia rossonera. Si procura il rigore ma poi fallisce malamente la palla del raddoppio;
Lulic 5,5: entra in campo volenteroso come sempre ma finisce per fare più confusione che altro;
Lombardi s.v.
Patric s.v.