Lazio-Milan 1-1, le pagelle dei rossoneri: Donnarumma protegge, Suso inventa

All’Olimpico è finita in pareggio.

Gianluigi Donnarumma - Fonte: goatling, Wikipedia
Gianluigi Donnarumma – Fonte: goatling, Wikipedi

Lazio-Milan si è fermata sull’1-1. Donnarumma ha compiuto i soliti interventi da grande che ha tenuto in piedi i suoi compagni. Male Deulofeu, il falso nueve non gli si addice. La difesa ha traballato e si sono sentite le tante assenze. Rossoneri in emergenza, ci ha pensato Suso ha tirare fuori il gioiello che è valso il pareggio. Di seguito le pagelle del Milan.

Donnarumma 6,5: tre interventi super e uno con grande reazione nel primo tempo, poi sul rigore non può fare nulla. Nella ripresa, come sempre, tiene in piedi il Milan.

Abate 6: chiusure più o meno importanti. Scende poco e soffre le ripartenze sulla sua fascia, ma combatte fino alla fine.

Zapata 6: mantiene bene la posizione e compie dei buoni interventi. Il colombiano ha dato una mano al suo compagno di reparto, partita abbastanza ordinata.

Gustavo Gomez 5: perde molti duelli, tante le sbavature. In mezzo c’è un grande buco e molta colpa è la sua.

Vangioni 5: poche cose buone. Per il resto  si perde spesso Immobile e compagni e li lascia correre a campo aperto, creando non pochi problemi.

Poli 6,5: cuore e anima, lui ce le mette sempre. Combatte come può su ogni parllone. Non demorde mai, è costretto ad uscire solo per un problema fisico. (Dal 77′ Mati Fernandez s.v).

Locatelli 5: soffre molto il forcing deglia avversari. I compagni non lo aiutano e sente la mancanza di due supporti importanti per lui come Kucka e Bonaventura. (Dal 75′ Sosa 6: va vicino al gol su punizione, entra bene in partita e dà una mano in occasione delle ultime azioni rossonere).

Pasalic 6: prestazione sufficiente, avanza molto nella rirpesa e fa da legame con il reparto offensivo.

Suso 6,5: solite buone discese, cresce durante la partita e nella ripresa tenta più giocate e va al tiro. Nel finale trova il gol del pareggio con una bellissima giocata.

Deulofeu 5: cerca di adattarsi al ruolo, si allarga per trovare il suo spazio, ma stasera è limitato. Assente la sua fase di interdizione, molto scarico e poco propositivo. Farlo giocare da falso nueve è stato un azzardo?

Ocampos 5,5:  non incide e spesso si ritrova a giocare come falso nueve per liberare Deulofeu. Si è visto poco (Dal 62′ Lapadula 6: non fa tantissimo, ma si vede la voglia e il desiderio di metterla dentro, anche solo con il pensiero. Entra nel momento più difficile, bisognerebbe valutarlo dal primo minuto).

All. Montella 5: oggi la sufficienza non c’è. L’emergenza con cui si è presentato all’Olimpico può essere una scusante, ma per il resto il suo Milan combatte, ma avrebbe potuto  fare molto di più. Deulofeu falso nueve ha influenzato molto?