Lazio-Roma 0-2, le pagelle dei biancocelesti: che erroraccio di Wallace!

La Lazio dura solo venti minuti prima di cedere nella ripresa sotto i colpi della Roma.

Felipe Anderson (Fonte: inter.it)
Felipe Anderson (Fonte: inter.it)

Ecco le pagelle dei biancocelesti:

Marchetti 6: il voto è la media tra il 7 per il riflesso sul colpo di testa a botta sicura di Dzeko ed il 5 per il clamoroso errore di piazzamento in occasione del raddoppio giallorosso firmato Nainggolan;
Basta 5,5: fatica spesso a contenere Perotti specialmente nella ripresa quando Felipe Anderson perde anche quel poco di verve che lo aveva accompagnato nel primo tempo lasciandolo a sbrigarsela da solo;
Radu 6: perde la marcatura su Dzeko in occasione del miracolo di Marchetti. Però per il resto se la cava abbastanza bene;
Wallace 4,5: giocherebbe anche bene. Ma il suo errore sul gol di Strootman è semplicemente clamoroso;
Lulic 6,5: il migliore dei suoi. Lotta su ogni pallone come un gladiatore anche se forse a volta cincischia un po’ troppo;
Biglia 5,5: non illumina la manovra e regala molte punizioni pericolose per falli tanto irruenti quanto sciocchi. Come quello su Bruno Peres nel primo tempo che crea la diatriba del calcio di rigore;
Parolo 6,5: solito instancabile faticatore di centrocampo. Manca un po’ in fase di inserimento ma non può fare tutto lui;
Milinkovic-Savic 6: lotta e fa a sportellate. Certo, non incide particolarmente;
Felipe Anderson 5,5: è marcato a uomo da Emerson ed ogni volta che riceve palla arriva pure Strootman. Nel primo tempo qualche cosa di buono la combina. Nella ripresa scompare;
Keita 5: praticamente mai in partita;
Immobile 6: lotta e si danna l’anima. Ma non è supportato;
Lombardi s.v.
Kishna s.v.
Patric s.v.