Milan-Cagliari 1-0, rossoneri avanti: Bacca-gol nel gelo di San Siro

San Siro finisce 1-0.

Fonte: Inter.it
Fonte: Inter.it

Il gol di Carlos Bacca all’88’ trascina i rossoneri dopo l’entusiasmo di Doha di qualche settimana fa. Milan a tratti positivo, anche se in piú occasioni ha rischiato di finire sotto con un Cagliari che fino al gol del colombiano non si è arreso. Fischi per Niang, ovazione per Lapadula alla sua entrata. Di seguito la cronaca del match.

PRIMO TEMPO – Il Milan ha immediatamente due buone occasioni nei primissimi minuti del match. Colpo di testa di Romagnoli con bel riflesso di Rafael e dopo un grande recupero di Suso ci ha provato Bacca, palla fuori di poco. Sono i rossoneri a fare da padroni del gioco, manovra fluida con colpi di finezza sull’asse Bonaventura-Niang. Il francese ci prova, poi,  al 15′ con una conclusione dalla distanza che finisce alta sopra la traversa. Il Cagliari si affaccia nell’area rossonera con Barella al 25′: davanti a sé ha lo spazio per poter controllqre e tirare, con Donnarumma  costretto ad allungarsi e a deviare sulla destra. Subito dopo Abate è costretto ad uscire dal campo zoppicante per uno scontro di gioco, al suo posto Antonelli. Bacca con mestiere si guadagna un calcio di punizione dal limite dell’area e Bonaventura, concludendo, sfiora di poco il palo sinistro. Il ritmo del match si è abbassato nei minuti centrali della prima frazione di gara. Unico squillo quello di Suso con un rasoterra che non impensierisce Rafael. Il primo tempo finisce a reti inviolate.

SECONDO TEMPO – Partono bene gli ospiti con il tentativo di Dessena che fa spaventare Donnarumma e compagni. Il pubblico inizia a farsi sentire, pretende di piú dai suoi giocatori che sembrano aver rallentato la manovra. La conclusione dalla distanza di Paletta ha procurato qualche malumore visto l’esito negativo e troppo pretenzioso. Al 63′ Niang ci prova su sponda di Bacca, ma il tiro è troppo angolato e non si concretizza. 3 minuti dopo Locatelli effettua un tiro-cross che non trova la deviazione vincente. I sardi si vedono annullare, poi, la rete di Isla, ma il direttore di gara ha indovinato la scelta: sulla respinta del tiro di Farias l’ex Juve è in fuorigioco. Il Milan si sveglia con una doppia conclusione di Suso e Locatelli, bravo Rafael in entrambi i casi. Nel momento piú importante si é sbloccato il match. All’88’ la tenacia di Lapadula ha messo in porta Bacca che da due passi non ha fallito il gol del vantaggio. L’ex Pescara ci prova su punizione n3i minuti di recupero, ma il tentativo finisce alto sopra la traversa. Finisce così il match: rossoneri avanti con Bacca, 1-0 il risultato finale.

TABELLINO:

Milan (4-3-1-2): Donnarumma, Abate (dal 26′ Antonelli), Paletta, Romagnoli, De Sciglio, Pasalic (dal 79′ Lapadula), Locatelli, Bonaventura (Dal 64′ Bertolacci), Suso, Bacca, Niang. All. Montella

Cagliari (4-3-1-2): Rafael, Pisacane, Ceppitelli, B.Alves, Capuano, Isla, Di Gennaro, Dessena (dal 91′ Giannetti),  Barella, Farias (dal 77′ Joao Pedro), Sau (dal 72′ Borriello). All. Rastelli

Marcatori: Bacca (M) all’ 88′.

Ammoniti: nessuno

Espulsi: al 92′ Bruno Alves (C)