Milan-Torino 2-1, cronaca e pagelle: due fiammate e i rossoneri volano

San Siro il Milan ha vinto in rimonta contro il Torino. 

Fonte: Giorgio Catani
Fonte: Giorgio Catani

 2-1 il risultato finale dell’ottavo di finale che vale l’accesso ai quarti finale di Coppa Italia. Rossoneri doppia faccia che soffrono e concedono qualcosa nel primo tempo, ma escono e combattono nella ripresa sfruttando due grandi fiammate che valgono il sorpasso. Buona prova per i due esterni Bonaventura e Suso, sprecone Lapadula che per due volte ha la doppia chance per chiudere definitivamente il match. Gomez parte male, ma poi cresce grazie anche alla sicurezza di Paletta. Donnarumma attentissimo in due occasioni. Per i granata tanta amarezza dopo 45′ di buon calcio, soprattutto sull’asse Ljajic-Belotti. Male Barreca. ingenuità nel primo tempo e doppio giallo per due falli inutili. Iturbe si muove bene, ma spreca molto. Di seguito la cronaca del match con i voti nel tabellino.

PRIMO TEMPO – Le squadre si sono studiate fin dai primi minuti. Parte in attacco il Torino con la punizione di Ljajic e il tentativo di Iturbe, ma senza successo. Il Milan ha risposto con qualche tentativo di incursione, con ripartenze veloci che hanno movimentato il match. Partita che verso il 20′ si è spenta, con ritmi abbassati rispetto all’inizio. Poco dopo i rossoneri hanno una doppia occasione: Barreca sbaglia uno stop lanciando Bonaventura a campo aperto, ma poi fermato. Bertolacci arriva poi al tiro, ma è bravo Hart a distendersi per bloccare la palla. Il match si sblocca al 27′: grandissima azione del Toro che con tre colpi manda in porta Belotti che a tu per tu con Donnarumma non sbaglia e insacca. Altra azione esemplare di Ljajic che salta Gomez e crossa per Belotti: pallone deviato in angolo e pericolo per i rossoneri. I granata lasciano molto spazio alle ripartenze del Milan che si rende pericoloso con Suso e Bonaventura. Al 34′ da registrare la botta dalla distanza di Kucka che di prima sfiora di pochissimo lo specchio della porta. Il Milan crea e cerca di impostare il gioco per arrivare all’area avversaria, ma al momento non basta. Finiscono così i primi 45′ di gioco.

SECONDO TEMPO – Un tocco di Lapadula ha procurato dei problemi in testa ad Hart che è stato subito soccorso, ma è rimasto in campo. La ripresa è iniziata come per la fine del primo tempo. Il Milan cresce e conquista metri in campo e viene premiato. Al 60′ un tiro innocente di Suso impegna Hart e sulla respinta la grande intuizione di Bonaventura pesca in area Kucka che insacca trovando il pareggio. Passano solo 3′ e il Milan ribalta il risultato: assist di Suso per Bonaventura che di prima batte Hart. Al 68′ Belotti si ritrova a tu per tu con Donnarumma che si fa trovare pronto sulla conclusione dell’attaccante. Mihajlovic ha messo in campo maggior peso per l’attacco per trovare il gol del pareggio. Obi compie un ingenuità in area di rigore all’82’, ne approfitta Bonaventura che però spara alto. Il quarto uomo ha assegnato ben 7′ di recupero. Al 93′ Lapadula ha l’occasione di chiudere definitivamente la partita: scarta Hart, ma Moretti copre e salva sulla riga il tentativo troppo sicuro dell’attaccante rossonero. Un numero di Locatelli crea l’ennesima occasione per Lapadula che di poco non riesce a deviare in rete. Finisce così, 2-1 per il Milan.

TABELLINO:

Milan (4-3-1-2): Donnarumma 6, Abate 6 (dal 78′ Calabria s.v.), Paletta 6, Gomez 6, De Sciglio 5.5, Kucka 6.5 (dal 79′ Pasalic s.v.), Sosa 5.5 (dall’87 Locatelli s.v.), Bertolacci 5, Suso 6.5, Lapadula 4.5, Bonaventura 7. All. Montella 7

Torino (4-3-3): Hart 6, De Silvestri 6, Rossettini 6, Moretti 6.5, Barreca 4.5, Benassi 5.5, Valdifiori 5 (dall’80’ Obi s.v.), Baselli 6 (dal 70′ Maxi Lopez 5), Iturbe 5 (dal 63′ Boyè 6), Belotti 7, Ljajic 6.5. All. Mihajlovic 6

Marcatori: Belotti al 27′, Kucka al 60′, Bonaventura al 63′

Ammoniti: al 47′ Lapadula, al 77′ Abate (M)

Espulsi: Barreca (doppio giallo al 57′ e all’87’)