Napoli-Palermo 1-1, le pagelle degli azzurri: Mertens ancora a segno

Il Napoli impatta contro il Palermo davanti ai propri tifosi e manca l’aggancio al secondo posto in classifica. Tante le occasioni per i partenopei ipnotizzati dall’estremo difensore rosanero Posavec, autore però di una papera in occasione del goal azzurro.

Fonte: Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti (Fanpage Facebook)

REINA 6: incolpevole sul goal, spettatore non pagante per il resto della gara.
HYSAJ 5.5: spinge tanto, spesso però non gli riesce la giocata.
MAKSIMOVIC 5: tanti errori che ne compromettono la prova, ancora deve entrare negli schemi del mister.
ALBIOL 6: leader difensivo, comanda la difesa e tiene bene gli attaccanti avversari.
GHOULAM 5.5: cala alla distanza, spesso le sovrapposizioni non sono assecondate.
ALLAN 5: pochi palloni recuperati e tanti quelli persi. (dal 54′ ZIELINSKI 6: va vicino al goal con una bella conclusione parata da Posavec)
JORGINHO 6: detta i tempi del gioco spesso però ritardando la verticalizzazione. (dal 63′ PAVOLETTI 5.5: fatica ad entrare in partita, poteva fare di più)
HAMSIK 6: partita ordinata, sufficiente, da lui però ci si aspetta sempre qualcosa in più.
CALLEJON 6: sullo 0-1 si divora un goal, si fa perdonare con tantissima corsa e dei tagli che ormai sono il suo marchio di fabbrica.
MERTENS 6.5: ha il merito di aver segnato il goal del pareggio.
INSIGNE 5: sbaglia tanto e non è mai lucido nella giocata.