Niang-Watford: dall’Inghilterra si parla di riscatto

M’Baye Niang ha iniziato al meglio la sua avventura in Premier League. 

SoccerMagazine.it

L’attaccante, in prestito al Watford di Walter Mazzarri, ha siglato la sua prima rete al 47′ del primo tempo, nella sfida vinta poi per 2-1 sul Burnley. Secondo un’indiscrezione che sta circolando in Inghilterra dal Daily Mail, il club inglese vorrebbe riscattare l’attaccante rossonero a giugno per una cifra pari a 15 milioni di euro. La notizia, rimbalazata sul web e riportata da Milanews.it, si ferma a parlare di rumors. Attualmente, secondo quanto deciso tra le due società, il francese potrà essere riscattato a fine stagione solo per 18 milioni di euro.

Il Milan sta sentendo la mancanza dell’esterno d’attacco, subito rimpiazzato dagli arrivi di Deulofeu ed Ocampos. Nonostante questo, qualche addetto ai lavori avrebbe fatto notare come l’assenza del francese stia incidendo non poco sui risultati che i rossoneri stanno ottendendo sul campo nelle ultime partite. Alla fine dell’anno, Vincenzo Montella lo aveva rilegato in panchina per alcuni atteggiamenti visti in campo e che non sarebbero piaciuti. Attualmente i rossoneri dovranno valutare i due nuovi arrivati, anche se con la formula del prestito, per decidere cosa fare a giugno del giocatore classe ’94.