Premier League, 1° turno: sorpresa al debutto, l’Hull stende il Leicester campione

La Premier League 2016-2017 si apre con il botto, ovvero con la sconfitta dei campioni in carica del Leicester City per 2-1 sul campo dell’Hull City, formazione neopromossa dalla Championship e piena di problemi economici e sportivi, a cominciare dalla guida tecnica con Mike Phelan ingaggiato “a tempo determinato” per questa sfida dopo l’addio dei giorni scorsi del manager Steve Bruce.

Riyad Mahrez (fonte: Ronnie MacDonald, wikimedia.org, Flickr.com)
Riyad Mahrez (fonte: Ronnie MacDonald, wikimedia.org, Flickr.com)

L’opening match di questa nuova stagione di Premier League ha dunque visto la formazione di Claudio Ranieri uscire sconfitta in un match che tutto sommato l’Hull ha meritato di vincere grazie ad una difesa ordinata e a mortifere ripartenze. I padroni di casa hanno sbloccato il punteggio in chiusura di primo tempo grazie ad un colpo volante del duo Abel Hernandez-Diomandé sugli sviluppi di un corner, dopo che Schmeichel era stato bravissimo a deviare un colpo di testa di Davies. Nella ripresa immediato il pareggio del Leicester con Mahrez, che ha trasformato un penalty concesso per fallo di Huddlestone su Gray (intervento avvenuto fuori area in realtà). L’Hull però non si è perso d’animo e all’ora di gioco ha trovato il goal vittoria con un bel sinistro in area di Snodgrass sugli sviluppi di un’azione di rimessa. Inizia dunque male l’avventura stagionale del Leicester (apparso troppo molle e lento) di Ranieri, con i campioni in carica che per la prima volta dall’istituzione della Premier League vengono sconfitti nel match di apertura.

Nelle gare pomeridiane di questo primo turno di Premier League esordio discreto per il Tottenham di Mauricio Pochettino che ha impattato 1-1 sul campo del nuovo Everton di Ronaldo Koeman. Di Ross Barkley dopo una manciata di minuti il vantaggio dei padroni di casa, con Erik Lamela che nella ripresa ha realizzato la rete degli Spurs di testa. Pareggio 1-1 anche per il neopromosso Middlesbrough contro lo Stoke City, in una gara griffata dalle reti di testa di Alvaro Negredo per i padroni di casa e di Xherdan Shaqiri su punizione per gli ospiti.

Debutto positivo per i “nostri” Francesco Guidolin e Walter Mazzarri, con lo Swansea vittorioso 1-0 sul campo della matricola Burnley grazie alla rete del neo acquisto Fer, mentre il Watford ha pareggiato 1-1 in trasferta contro il Southampton (vantaggio ospite di Capoue, pareggio di Redmond). Chiudiamo infine con la vittoria esterna 1-0 del West Bromwich Albion di Tony Pulis in casa del Crystal Palace grazie alla rete di Salomon Rondon.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.