Premier League, 23° turno: poker del Man City, pari a reti bianche del Man Utd

Tre le gare disputate in questa serata di calcio inglese che hanno completato il 23° turno di Premier League, con protagonista assoluto il Manchester City di Pep Guardiola capace di vincere con estrema facilità per 4-0 all’Olympic Stadium di Londra contro il West Ham.

Giocatori del Manchester City parlano con l’arbitro [fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com]
Un Manchester City che ha dominato in lungo e in largo sbloccando la partita al minuto 17 con un bel destro piazzato di Kevin De Bruyne, bravo nel mettere dentro su assist del giovanissimo ex Palmeiras Gabriel Jesus (in campo dall’inizio al posto dell’acciaccato Sergio Aguero). Il raddoppio, poi, non si è fatto attendere ed è arrivato quattro minuti più tardi con David Silva che da pochi passi ha girato in rete un cross in area di Sané. Citizens che hanno infine chiuso la pratica già al minuto 39 quando Sterling ha servito sui piedi di Gabriel Jesus il pallone della sua prima marcatura in Premier League per il tris. Nella ripresa ciliegina sulla torta e poker servito grazie al rigore trasformato con freddezza al minuto 66 dallo specialista Yaya Touré.

Serata sostanzialmente amara, invece, per il Manchester United che contro il fanalino di coda Hull City non è andato oltre un incredibile 0-0 casalingo. Gli uomini di José Mourinho (con l’inedita coppia d’attacco formata dal giovanissimo Rashford e il veterano Zlatan Ibrahimovic) non sono riusciti a scardinare la difesa ospite (con l’ex Inter Andrea Ranocchia appena arrivato in Premier League entrato nell’ultima mezz’ora di gara), nonostante poi gli ingressi in campo nella ripresa di Wayne Rooney e Juan Mata. Fantastica la prova del portiere ospite Jacupovic, capace di opporsi in serie ai vari Pogba, Rashford, Mata e Ibrahimovic. Anche se l’occasione più ghiotta è dell’Hull a venti dalla fine e capita sui piedi di Lazar Markovic, ma il suo destro sbatte sul palo a De Gea battuto. I Red Devils si portano a 42 punti in classifica (momentaneamente fuori dalla zona Europa), mentre l’Hull lascia l’ultima piazza della classifica, ora occupata in solitaria dal Sunderland.

Chiudiamo, infine, con il pareggio 1-1 fra lo Stoke City e l’Everton. Padroni di casa avanti al 7° con un comodo tap-in di Peter Crouch su meraviglioso assist di esterno di Marko Arnautovic. Il pareggio della formazione ospite è poi arrivato al minuto 39 quando un tiro-cross col mancino di Seamus Coleman è stato deviato da capitan Showcross spiazzando il proprio portiere Grant.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.