Premier League, Leicester: esonerato Claudio Ranieri

Le strade di Claudio Ranieri e del Leicester City, campione in carica della Premier League, si separano ufficialmente in una fredda serata di febbraio, ad un anno e mezzo dall’arrivo del manager italiano sulla panchina delle Foxes.

Claudio Ranieri (Fonte: Roberto Vicario, Wikipedia)

La società inglese ha infatti comunicato sul proprio sito ufficiale di aver sollevato dal suo incarico l’allenatore testaccino, reo in questa stagione di non essere riuscito ad ottenere risultati soddisfacenti soprattutto in Premier League e nelle coppe nazionali (Leicester eliminato sia dalla Football League Cup in autunno, sia lo scorso week-end dalla FA Cup). L’esonero di Ranieri arriva all’indomani della sconfitta esterna per 2-1 nell’ottavo di finale di Champions League contro il Siviglia, risultato che lascia ancora buone speranze di passaggio del turno in vista del match di ritorno. Nonostante le rassicurazioni a mezzo stampa delle scorse settimane, la proprietà del Leicester ha deciso di metter fine al rapporto con il tecnico che ha portato per la prima volta in 133 anni di storia le Foxes sul trono d’Inghilterra. Presagi di sventura si erano già avuti in estate con la sconfitta nel Community Shield contro il Manchester United, ma l’ottimo girone di Champions League (qualificazione agli ottavi da primi in classifica) avevano comunque mantenuto Ranieri saldo sulla panchina delle Foxes. Il crollo e la crisi profonda degli ultimi due mesi (una sola vittoria e ben sette sconfitte nelle ultime dieci giocate in Premier League) hanno però portato il Leicester ad un solo punto di margine sulla zona retrocessione, costringendo la proprietà a dare il benservito al tecnico romano.

In attesa di comunicare il nome del nuovo manager, la squadra riprenderà gli allenamenti in vista del prossimo turno di Premier League agli ordini di Craig Shakespeare e Mike Stowell.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.