Premier League: Tottenham-Sunderland 1-0, a Londra ci pensa Kane

La domenica di Premier League si è chiusa con la gioia del Tottenham, che ha piegato il Sunderland con una rete di Harry Kane.

Tottenham
Harry Kane (Fonte: enviro warrior, Wikimedia.org)

Una vittoria particolarmente importante, questa, per gli Spurs che salgono a 11 punti in classifica e si piazzano al terzo posto, davanti al trio formato da Arsenal, Chelsea e Liverpool. Il Sunderland, invece, resta ad un solo punto in classifica.

Il Tottenham attacca dal primo all’ultimo minuto di partita, i giocatori si trovano stabilmente all’esterno dell’area di rigore dei Black Cats e collezionano tantissime occasioni. Pickford fa la sua parte in diverse occasioni, ma dopo un’ora di gioco il muro difensivo degli undici di Moyes si arrende e finalmente crolla. Prestazione decisamente sotto tono quella del Sunderland, arrivato a Londra con l’unica idea di difendere lo zero a zero, senza una minima idea di gioco.

Questo “tipo di gioco” non paga e produce una sola occasione in contropiede, pur clamorosa, a fine primo tempo. Pochettino porta a casa meritatamente i tre punti al 59′ con il gol vittoria è di Kane, che si conferma dopo la rete di settimana scorsa con lo Stoke, che aveva messo fine ad una siccità da gol durata 567 minuti.