Qui Primavera: Leandrinho e Zerbin, i due baby campioni per far volare il Napoli

In Italia, negli ultimi mesi, si parla molto di giovani di grande livello. Da Donnarumma a Berardi, passando per i vari Romagnoli e Gagliardini (con diversi altri esclusi) tanti sono i ragazzi in cui l’Italia può sperare per un discreto futuro.

Maglia del Napoli - Fonte immagine: Danilo Rossetti
Maglia del Napoli – Fonte immagine: Danilo Rossetti
Un nome che, a questo proposito, nelle ultime ore sta suscitando le attenzioni di molti media, nazionali e campani, è quello di Alessio Zerbin. Il giovane classe ’99, appena passato al Napoli dal Gozzano (Serie D) avrà il compito di provare a trascinare gli azzurri agli spareggi per lo Scudetto Primavera. Assieme a lui il brasiliano Leandrinho, baby crack ex Ponte Preta dalle potenzialità immense, già bloccato da Giuntoli in estate e ufficializzato poco più di un mese fa.

L’esterno offensivo carioca può vantare reti al debutto sia in Coppa Brasiliana che nella Copa Sudamericana (una sorta di corrispettivo dell’Europa League).

II loro percorso inizierà, a quanto pare, in un contesto di calcio più leggero, ma si spera di poterli vedere come giocatori di livello in un domani.