Pronostici e scommesse: i consigli per le partite del 9 ottobre

Pronostici e scommesse - I consigli di Soccermagazine
Pronostici e scommesse – I consigli di Soccermagazine

Buona domenica a tutti e ben tornati all’appuntamento con i nostri consigli.

Domenica, ricca di partite delle nazionali e non. Per voi abbiamo pensato di selezionare 4 match di club e 4 match di nazionali.

Verona – Brescia: gol @1,85 Grande big match in serie B, una partita dove si scontrano 2 squadre dal grande potenziale offensivo; sicuramente oggi vederemo almeno un gol per parte.

AB Copenhag – Hobro: over @1,85 In Danimarca sono poche le partite dove riusciamo a vedere almeno 3 gol, oggi però l’abbiamo “pizzicata”! Le due squadre da tre anni a questa hanno sempre terminato il match in over.

Vibonese – Lecce: over @2,00 In Lega Pro abbiamo capito che possiamo giocare solo il Lecce e il Foggia; oggi abbiamo scovato questa quota molto interessante, il Lecce in trasferta sicuramente non soccomberà alla “piccola” Vibonese e vedremo una partita con tanti gol.

Salernitana – Benevento: gol @1,80 Per questo match credo non ci vogliano molte spiegazioni per dire che sarà una partita da ricordare, vedremo sicuramente due squadre agguerritissime che giocheranno a viso aperto e ci regaleranno un match d’altri tempi.

Congo – Egitto: over @2,55 Partita valida per la qualificazione ai mondiali; si sà, in Africa sono poche le nazionali che riescono ad esprimere un bel calcio fatto di tanti gol, noi abbiamo scelto di giocare quest’over perchè abbiamo visto nell’Egitto una nazionale che segna tanto.

Finlandia – Croazia: over @2,00 Il ragionamento che abbiamo seguito è molto semplice: la Finlandia gioca in casa e un gol lo riesce a fare alla Croazia, gli ospiti vogliono puntare alla vittoria del girone, quindi è presto detto: over 2,5.

Israele – Liechtenstein: over 1,5 primo tempo @2,20 Una partita che sicuramente ci regalerà tanti gol, ma attenzione al primo tempo, per noi ci saranno almeno 2 gol.

Macedonia – Italia: 2+over 2,5 @2,25  Stasera gli azzurri, in trasferta, vogliono dimostrare a tutti che possono mantenere il passo della Spagna e prendere il comando del girone.