Real Madrid, Courtois dopo il Villarreal: “Disattenzione fatale”

Le parole di Courtois, estremo difensore belga del Real Madrid, al termine della sfida terminata 2-2 in trasferta contro il Villarreal.

Un pareggio che vale come una sconfitta per il Real di Santiago Solari, che nel posticipo Liga Santander, sono usciti dall’Estadio de la Ceramica di Villarreal con il risultato finale di 2-2 contro la quartultima potenza del campionato. Un punteggio a cui l’edizione odierna di Marca dedica la prima pagina con il titolo “Da strapparsi i capelli“. Non bastano ai Blancos le reti di Benzema al settimo e di Varane al ventesimo, valsi rispettivamente i gol del pareggio e del momentaneo vantaggio, per portare a casa i tre punti. Un rinato Santi Cazorla affonda gli ospiti con una doppietta arrivata all’82esimo grazie allo splendido assist al bacio del numero 8 Pablo Fornals.

Belgio/Courtois - Fonte: ian Minkoff-London Pixels, Wikipedia
Courtois – Fonte: ian Minkoff-London Pixels, Wikipedia

Non naviga in buone acque il Real Madrid, vittima di una crisi d’identità dopo la partenza verso l’Italia di Cristiano Ronaldo. Al momento la  squadra di Florentino Perez si colloca al quarto posto dopo 17 partite giocate a -7 dal Barcelona capolista e a soli 2 punti dall’Alaves quinto. Grande il rammarico da parte dell’estremo difensore belga Thibaut Courtois, forse un po’ troppo colpevole sulla rete del 2-2 firmato dall’ex Arsenal, che così ha parlato al termine della sfida con il Villarreal:

 

“Avevamo l’opportunità di chiudere la gara ma una nostra disattenzione ha permesso al Villarreal di pareggiare la gara. Peccato perché non avevo la sensazione fino a quel momento di poter perdere il vantaggio. Se il Mondiale per Club ha influenzato la nostra prestazione? Non direi, ci siamo comunque allenati bene. Non resta altro che concentrarci sulla prossima gara”.