Roma-Fiorentina 4-0, le pagelle dei giallorossi: Dzeko bomber, Nainggolan una garanzia

Il Napoli chiama, la Roma risponde. Nel posticipo della 23esima giornata i giallorossi battono in scioltezza una Fiorentina mai realmente in partita.

Kevin Strootman (fonte: Violachannel.tv)

SZCZESNY 6: mai impensierito dai viola.
MANOLAS 7: dopo qualche partita sottotono, dimostra di esser ancora il difensore arcigno tanto lodato negli ultimi mesi. Nel secondo tempo si concede diverse discese sulla fascia destra condite con qualche cross niente male.
FAZIO 7.5: un muro, una certezza. Bravissimo negli anticipi e preciso nella zuccata che vale il 2-0. Gioca al centro del terzetto difensivo dettando a meraviglia i tempi ai compagni di reparto.
RUDIGER 6.5: nel secondo tempo con un movimento da attaccante puro sfiora la rete, in difesa è sempre una garanzia.
PERES 6: si divora un goal pazzesco nel primo tempo, si fa perdonare con diversi chilometri percorsi.
DE ROSSI 7: l’assist per l’1-0 firmato Dzeko vale da solo il prezzo del biglietto, una vera perla. Dai suoi piede nasce anche il raddoppio, quantità e qualità al servizio della squadra. (dall’85 PAREDES SV)
STROOTMAN 7: ha una marcia in più rispetto ai centrocampisti avversari, questo gli permette di arrivare sempre prima sul pallone e di vincere tanti contrasti. Un assist anche per l’olandese che con un delizioso cross permette a Nainggolan di siglare il 3-0.
NAINGGOLAN 7.5: giocatore meraviglioso. Sul terzo goal si inventa un aggancio di altissimo livello. Nel primo tempo si rende protagonista di un’apertura spettacolare per  Bruno Peres, la palla del vantaggio però viene cestinata clamorosamente dal brasiliano. (dall’89 GRENIER SV)
EMERSON 7.5: salta sempre l’uomo rendendo la serata difficilissima sia a Sanchez che a Chiesa, che non riescono a limitarlo in alcun modo.
EL SHAARAWY 6.5: quando parte dall’inizio incide sempre di più sul match, questa sera lo fa dispensando assist e con accelerazioni impressionanti. (dall’80 TOTTI SV)
DZEKO 8: giocatore d’area di rigore, centravanti di manovra, bomber implacabile, stasera Dzeko è strabiliante. Realizza una doppietta che gli consente di diventare, almeno fino a domani, re dei bomber di serie A.