Roma sfortunata, dall’urna esce il Porto. Sassuolo, match storico con la Stella Rossa

Sarà il Porto a testare le qualità della nuova Roma di Spalletti.

Totti - Fonte immagine: Riccardo Cotumaccio
Totti – Fonte immagine: Riccardo Cotumaccio

L’urna di Nyon ha evitato lo spauracchio City, ma ha destinato ai giallorossi un avversario di grande valore e di tutto rispetto. Poteva andare certamente meglio a Totti e compagni, beffati da un sorteggio particolare. Prima un sospiro di sollievo, per l’incrocio fra il City e la Steaua Bucarest, ma subito dopo dall’urna è uscito un accoppiamento altrettanto difficile che vedrà i giallorossi far visita alla squadra guidata in porta da Casillas al Dragao il 17 agosto per poi tornare a Roma subito dopo l’inizio del campionato italiano, il 23. Ecco intento tutti gli accoppiamenti di Champions League. Young Boys – Borussia Mönchengladbach, Ludogorets-Viktoria Pilsen, Celtic Glasgow-Hapoel Bershewa, Israel FC Kopenhagen-Apoel Nikosia, Dundalk-Legia Varsavia, Dinamo Zagabria-Red Bull Salisburgo, Steaua Bucarest-Manchester City, Ajax-FK Rostow, Villarreal-Monaco. Per il Sassuolo invece arriva una sfida storica e molto affascinante. Dopo il preliminare sarà infatti la Stella Rossa a dare il benvenuto si ragazzi di Di Francesco. Andata al Mapei il 18 agosto, il ritorno 7 giorni dopo al Marakana.