Serie B, Pro Vercelli-Cittadella: 1-5, per i granata tre vittorie su tre

Il Cittadella continua ad incantare e mantiene la testa della classifica portando anche oggi i tre punti a casa. La squadra di Venturato con tre vittorie su tre prosegue la scia positiva e annienta la Pro Vercelli mettendo in rete cinque gol. La formazione di Longo si sottemette alla capolista e segna soltanto il gol della bandiera all’81’.

Cominciano bene gli ospiti che impostano immediatamente il gioco in avanti, rendendosi pericolosi. Chiaretti e Arrighini falliscono clamorose occasioni da gol, ma la Pro Vercelli tiene testa e fa possesso palla. I padroni di casa cercando di far girare il pallone, facendo leva sul possesso, gli avversari attendono pazientemente e quando hanno la possibilità verticalizzano e arrivano con facilità alla conclusione. Alla mezz’ora il Cittadella sblocca il match: Schenetti serve Arrighini sul filo del fuorigioco, l’attaccante si fa trovare pronto e la butta in rete. Poco prima della fine del primo tempo gli ospiti riescono a raddoppiare grazie ad un rigore trasformato perfettamente da Iori per un fallo di Legati, ammonito, su Litteri.

Dopo la doppietta il Cittadella rientra in campo con tutt’altra mentalità, acquisendo ancor più sicurezza. Bastano infatti dieci minuti per portare la rosa di Venturato al tris. Litteri, autore di un ottimo match, offre una palla gol al bacio per Chiaretti, che non sbaglia nulla e batte Provedel. La furia Cittadella non si placa, che scandisce un ritmo pazzesco ed è totalmente padrone del campo, al 62′, a causa di un grossolano errore difensivo dei padroni di casa, i padovani dilagano segnando ancora: un altro assist di Schenetti e un’altra bella giocata di Litteri. Il pesantissimo risultato taglia le gambe ai piemontesi che riescono a reagire mestamente soltanto a pochi minuti dalla fine della seconda frazione di gioco, col gol della bandiera segnato da La Mantia. Ma Strizzolo non perdona e chiude il match col quinto gol del Cittadella.