Shkendija-Milan 0-1, le pagelle dei rossoneri: Cutrone ancora decisivo

Le pagelle del Milan di Vincenzo Montella che batte in trasferta 1-0 lo Shkendija grazie ad una rete ad inizio gara di Cutrone e torna in Europa League.

Vincenzo Montella – Fonte: Violachannel.tv

Storari 6,5: Un paio di belle parate per l’estremo difensore rossonero impiegato questa sera per l’assenza di Donnarumma, che nella ripresa diventa protagonista negando il gol allo Shkendija.

Zapata 6,5: Puntuale e preciso negli interventi difensivi.

Bonucci 6,5: Leader dentro e fuori dal campo. Gioca una partita vera, impostando il gioco e disinnescando gli attaccanti dello Shkendija.

Romagnoli 6: Prima gara stagionale per il giovane difensore rossonero. Gara sufficiente ma appare ancora chiaramente fuori forma.

Calabria 6: Inizia discretamente, provando anche a spingere molto sulla destra, poi cala sbagliando anche diversi passaggi.

Antonelli 6: Spinge molto, spesso trovandosi sulla linea degli attaccanti, ma si dimostra molto impreciso. Un po distratto in fase difensiva.

Abate 6: Entra ad inizio ripresa al posto di Romagnoli.

Locatelli 6,5: Splendido il lancio in occasione del gol di Cutrone. Gioca un’ottima gara in fase di interdizione e con molto coraggio in fase di impostazione.

Zanellato 6,5: Gioca una gara di personalità, con belle giocate e movimenti di intelligenza. Cerca anche la conclusione, senza fortuna.

José Mauri 6: Bene in fase di interdizione, si sacrifica molto. Cerca di proporsi anche in avanti, ma dimostra di non avere eccelse qualità tecniche.

Suso 6,5: Entra nella ripresa e gioca sempre con tanta qualità, mettendo spesso i compagni in condizione di segnare.

Cutrone 7: Rischia di diventare un bel problema per Montella. Segna ancora un bel gol, fa tanto movimento, il migliore in campo.

Andre Silva 6: Gioca molto per la squadra, ma si mostra ancora impreciso in zona gol.

Gabbia 6,5: Montella gli regala gli ultimi 20 minuti, in cui si muove con personalità in campo mostrando anche buone qualità tecniche.