I Top 11 di Soccer Magazine – 17ª giornata: poker Mertens, Rugani insormontabile

Dries Mertens (Fonte: foto-calcio-napoli.it Danilo Rossetti)
Dries Mertens (Fonte: foto-calcio-napoli.it Danilo Rossetti)

Classico appuntamento con ‘I Top 11 di Soccer Magazine’. Ecco chi si è messo particolarmente in luce in questa diciassettesima giornata di campionato:

In porta spazio a Federico Marchetti, decisivo con il rigore parato a Ilicic nella vittoria della Lazio sulla Fiorentina. Nella difesa a 3 c’è sicuramente posto per Daniele Rugani, il quale sta vivendo un ottimo momento di forma e l’ha confermato anche sabato contro la Roma. A completare il reparto Adam Masina del Bologna, che contro il Pescara ha trovato il suo primo goal in serie A, e Stefan Radu, autore del goal sicurezza del 3-1 per la vittoria della sua Lazio.

Centrocampo con Antonio Candreva a destra e Dries Mertens a sinistra. L’esterno della Nazionale e dell’Inter ha giocato un’ottima partita contro il Sassuolo e ha siglato il goal decisivo, mentre il giocatore belga in questo momento è semplicemente devastante. Dopo la tripletta di settimana scorsa ecco il poker rifilato al Torino con il quarto goal che è un vero e proprio capolavoro. Coppia di mediani formata da Blerim Dzemaili del Bologna, autore di una solida partita contro il Pescara, impreziosita dal goal del 2-0, e Stefano Sturaro della Juventus, che si è reso protagonista di una partita tutta grinta e cuore contro la Roma.

Davanti nel tridente c’è sempre posto per Gonzalo Higuain, match winner contro la Roma con la sua sassata che è valsa tre punti fondamentali per i bianconeri. Di fianco a lui troviamo Levian Mchedlidze e Cyril Thereau. L’attaccante dell’Empoli con la sua doppietta contro il Cagliari ha regalato una vittoria preziosissima in chiave salvezza per i toscani, mentre il francese dell’Udinese viaggia a suon di goal dall’arrivo di Del Neri in panchina e anche domenica ha realizzato altri due goal contro il Crotone.

Questa settimana è giusto premiare Eugenio Corini affidandogli la panchina di questa top 11. Il suo Palermo non ha giocato una grandissima partita contro il Genoa, ma ha saputo rendersi protagonista di un’incredibile rimonta che permette ai rosanero di rientrare in piena corsa per la salvezza.