I Top 11 di Soccer Magazine – 23ª giornata: Poker Parolo, Hamsik Show

Hamsik - Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Hamsik – Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”

Classico appuntamento con ‘I Top 11 di Soccer Magazine’. Ecco chi si è messo particolarmente in luce in questa ventitreesima giornata di campionato:

Tra i pali spazio a Emiliano Viviano, al rientro dall’infortunio si è reso protagonista di alcune parate decisive nella vittoria della sua Samp a San Siro. In difesa troviamo ancora una volta Federico Fazio che con la Fiorentina ha offerto la sua solita ottima prestazione difensiva impreziosita dalla prima rete in Serie A. Completano il reparto Giorgio Chiellini e Andrea Conti. Il difensore della Juventus è stato tra i migliori in campo nel big match contro l’Inter, quello dell’Atalanta ha spinto su e giù per tutta la fascia e ha servito l’assist per il primo goal del Papu.

Sugli esterni agiranno Juan Cuadrado e Alejandro Gomez. Il laterale bianconero ha deciso il derby d’Italia con un missile da fuori area. Il Papu ha messo a segno una doppietta decisiva contro il Cagliari, con il secondo goal che è stato un autentica prodezza balistica. In mezzo al campo troviamo un tris d’assi: Marco Parolo, Marek Hamsik e Daniele De Rossi. Il centrocampista della Lazio ha rifilato addirittura un poker al Pescara in una giornata che difficilmente dimenticherà. Il capitano del Napoli si è reso protagonista con una tripletta contro il Bologna, in cui ha segnato un goal più bello dell’altro. Il Capitan Futuro della Roma ha invece servito due assist deliziosi per i primi due goal giallorossi.

Davanti la coppia di attaccanti sarà formata dai due capocannonieri attuali della Serie A: Edin Dzeko e Dries Mertens. Il centravanti bosniaco è arrivato a quota 17 in campionato con la doppietta contro la Viola, riscavalcando così il folletto belga del Napoli che l’aveva superato provvisoriamente grazie alla tripletta realizzata contro il Bologna.

L’allenatore di questa Top 11 merita di esserlo Maurizio Sarri. Il suo Napoli è una gioia per gli occhi in cui tutti si esaltano e in questo turno ha surclassato il Bologna con un pesantissimo 7-1.