I Top 11 di Soccer Magazine – 13ª giornata: Suso illumina San Siro, Quagliarella fa 100 in Serie A

Lorenzo Insigne (Fonte: Clément Bucco-Lechat Wikipedia)
Lorenzo Insigne (Fonte: Clément Bucco-Lechat Wikipedia)

Ritorna l’appuntamento con ‘I Top 11 di Soccer Magazine’. Ecco chi si è messo particolarmente in luce in questa tredicesima giornata di campionato:

In porta ci va Joe Hart, capace di ottenere un altro “lenzuolo pulito” con il Crotone grazie a un paio di belle parate. In difesa troviamo Massimo Gobbi, autore del goal decisivo del Chievo nel match contro il Cagliari. Completano il reparto Wallace della Lazio, protagonista positivo nella sua area e in quella avversaria con il goal del definitivo 3-1 al Genoa, e Kalidou Koulibaly del Napoli che ha giganteggiato nel match contro l’Udinese.

A centrocampo trovano posto due juventini: Alex Sandro a sinistra, confermatosi il solito treno sulla sua fascia, e Sami Khedira, goal e assist per lui nel 3-0 della Juventus contro il Pescara. Affianco a lui si merita una maglia Franck Kessiè, protagonista di un secondo tempo da dominatore nell’incontro tra Atalanta e Roma, coronato dal rigore trasformato al 90′ che ha regalato i tre punti ai bergamaschi. A destra si posiziona Federico Bernardeschi che si è confermato in netta crescita con la sua Fiorentina nel 4-0 rifilato all’Empoli, dove il giovane talento viola si è scritto al tabellino dei marcatori per ben due volte.

In attacco il tridente è così composto: a destra Lorenzo Insigne, tornato finalmente al goal nel match contro l’Udinese, nel quale ha realizzato una doppietta. A sinistra obbligatoriamente Suso, autore di una prestazione da incorniciare nel derby con due bellissimi goal e tante giocate utili. La punta centrale è invece Fabio Quagliarella della Sampdoria che con il goal al Sassuolo ha raggiunto quota 100 in Serie A e ha trascinato i blucerchiati alla clamorosa rimonta da 0-2 a 3-2, servendo anche un assist a Muriel.

A guidare questo undici non può che esserci Gian Piero Gasperini: la sua Atalanta continua a incantare e a stupire tutti. Bel gioco, tanti giovani, altra vittoria con una big e sette vittorie e un pareggio nelle ultime 8 di campionato per la sua Dea.