Verona-Napoli 1-3, le pagelle degli azzurri: buona la prima per la squadra di Sarri, Insigne leader

Il Napoli parte bene in campionato conquistando i primi tre punti sul campo del Verona. A decidere il match sono l’autogol di Souprayen ed i goal di Milik e Ghoulam. Nel finale goal su rigore realizzato da Pazzini.

Fonte: Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti (Facebook)

REINA 6: inoperoso nel primo tempo. Buona parata nella ripresa, ma anche qualche rinvio sbilenco. Perde la sfida dagli 11 metri contro Pazzini.
HYSAJ 5: non gioca una brutta gara, ma rimedia un rosso ingenuo in occasione del rigore assegnato al Verona.
CHIRICHES 6: nel primo tempo controlla bene Bessa, nella seconda frazione ha qualche difficoltà in più dopo l’ingresso di Pazzini.
KOULIBALY 7: giganteggia concedendo pochissimo agli avversari. Pulito negli anticipi ed attento nelle sfide uno contro uno.
GHOULAM 7: ottima prestazione condita dal goal del momentaneo 0-3.
DIAWARA 6.5: oltre alla quantità cerca anche qualche lancio per i compagni. Buona personalità.
HAMSIK 5.5: non è ancora al top, Sarri lo sta gestendo in attesa della migliore condizione. (dal 66′ ALLAN 6.5: entra bene in partita e nel finale gioca da terzino destro per coprire il buco lasciato sulla destra dopo l’espulsione di Hysaj)
ZIELINSKI 6: primo tempo giocato ad altissima intensità, cala alla distanza.
CALLEJON 6: Appare intraprendente, ma ancora non al meglio. Da migliorare l’intesa con Milik. (dal 73′ GIACCHERINI SV)
MILIK 6.5: goal  di pregevole fattura che conclude un contropiede perfetto. (dal 60′ MERTENS 6.5: con il suo ingresso la squadra cambia velocità e gioca in scioltezza. E’ il valore aggiunto del Napoli)
INSIGNE 7: il migliore dei suoi. Nel primo tempo prova a rendersi pericoloso in tutti i modi e sforna l’assist per lo 0-2 di Milik. Nella seconda frazione è ancora decisivo: dai suoi piedi nasce anche il goal dello 0-3.