Viktoria Plzen-Roma 2-1, le pagelle giallorosse: Manolas e Ünder i migliori

La Roma perde per 2-1 la gara ininfluente contro il Viktoria Plzen, valida per la sesta giornata dei gironi di Champions League. Ancora tanti i nodi da sciogliere per Di Francesco, perennemente in bilico e costretto a fare i conti con risultati e infermeria. Tra l’altro, la Roma è stata l’unica squadra del gruppo G a non riuscire a segnare al Real Madrid. Ecco le pagelle dei giallorossi:

Kostas Manolas Roma - Fonte: Дмитрий Голубович (Wikipedia)
Kostas Manolas – Fonte: Дмитрий Голубович (Wikipedia)
Mirante 6: debutta finalmente in Champions alla veneranda età di 35 anni, ma subisce due goal sui quali non ha comunque grandi colpe.

Santon 4,5: innesca il pari di Ünder, ma perde le marcature in entrambi i goal subiti inguaiando la prestazione(dal 30’st Florenzi s.v.).

Manolas 6: tra i pochi a salvarsi. Non commette sbavature ed è l’unico a garantire sicurezza lì dietro.

Marcano 4: quasi avulso dal contesto, spreca male l’occasione. Rischia di finire ai margini dei piani di Di Francesco.

Kolarov 5,5: gara scialba: la personalità non manca, ma data la posta in palio esigua non ci mette la solita verve.

Cristante 6: Cagliari sembra avergli restituito vivacità: costantemente nel vivo della manovra offensivo, sforna suggerimenti interessanti per i compagni e sfiora il 2-2.

Nzonzi 6: non brilla particolarmente, ma cresce alla distanza rivelandosi talvolta pungente anche in avanti (dall’80’ Luca Pellegrini 4: due gialli nel giro di pochi minuti: rimandato).

Ünder7: chirurgico nella conclusione che vale il goal, si rivela il migliore in campo con movimenti sempre adeguati e pericolosi.

Pastore 4,5: impalpabile, a tratti snervante. Pur avendo risolto i guai fisici fatica enormemente a fornire un contributo utile ai compagni (dal 60′ Zaniolo 5: non si fa notare per nulla).

Kluivert 5,5: si arrabatta tanto, ma è molto poco concreto.

Schick 4,5: spreca un’altra chance a dispetto della continuità tanto desiderata. La Roma necessita più che mai di un vice-Dzeko.