Calciomercato Serie A, il punto sulle trattative più calde delle big

Il calciomercato della Roma è scoppiettante e la notizia era nell’aria da giorni ma oggi è arrivato il comunicato sui siti di Bordeaux e RomaMalcolm è un nuovo giocatore dei giallorossi, domattina effettuerà le visite mediche a Villa Stuart poi partirà subito per gli Stati Uniti dove si unirà ai suoi nuovi compagni.

Pallone campionato Serie A - Fonte: Danilo Rossetti
Pallone campionato Serie A – Fonte: Danilo Rossetti

Il brasiliano è costato alla Roma 36 milioni bonus compresi. In serata è atteso a Roma anche il portiere svedese Olsen, arrivato dal Copenaghen per poco meno di 10 milioni. In uscita si continua a lavorare per Defrel alla Sampdoria. I due nuovi giocatori andranno ad aumentare la lista degli arrivi giallorossi in questa finestra di mercato: Mirante, Fuzato, Bianda, Marcano, Santon, Coric, Pastore, Zaniolo Kluivert.

Juventus

I bianconeri dopo un calciomercato scoppiettante stanno lavorando per sfoltire la rosa e rimpolpare le casse. I nomi sono sempre quelli: Higuain piace a Milan e Chelsea e non partirà se non arriveranno offerte dai 55 milioni in su, Rugani che piace tantissimo a Sarri e che dovrebbe andare al Chelsea per 50 milioni (40 fissi + 10 di bonus), Pjaca che è conteso da Fiorentina, Genoa, Udinese e Valencia e costa 20 milioni di euro (la Juventus è aperta a prestiti con obbligo di riscatto), Favilli che sembra essere pronto a trasferirsi al Genoa per 12 milioni e Sturaro che piace tantissimo in Premier League e potrebbe fruttare alla Juventus 15-20 milioni. Inoltre resta da capire se arriveranno offerte irrinunciabili per il regista della squadra Miralem Pjanic.

Inter

Anche l’Inter è partita fortissimo nel mercato aggiucandosi De Vrij, Asamoah, Nainggolan Lautaro Martinez ora deve piazzare qualche giocatore in uscita per poter dare l’assalto al centrocampista che completerebbe la rosa di Spalletti.

Milan

Per la società rossonera sono giorni di fermento dopo il passaggio di proprietà ed il mercato è ancora un mistero. Quello che sembra sicuro è che i dirigenti del Milan vogliano portare a Milanello un grande attaccante, i nomi sono di prima fascia: Higuain, Benzema Morata. Per arrivare ad uno di questi nomi sarà però necessario cedere Kalinic (vicinissimo all’Atletico Madrid) ed André Silva (che piace tantissimo al Wolverhampton). Inoltre i rossoneri sono alla ricerca di un centrocampista di rilievo. Da registrare in entrata anche gli arrivi di Reina, Strinic ed Halilovic. In uscita invece anche Montolivo Bertolacci.

Napoli

Dopo aver risolto la grana portieri con gli arrivi di Meret Karnezis. E dopo aver registrato le entrate di Fabian Ruiz Verdi. Il Napoli ha risolto anche la grana Younes che appena rientrerà dall’infortunio si unirà alla squadra e rimarrà in azzurro. In uscita da registrare la grande plusvalenza realizzata con la cessione di Jorginho al Chelsea che potrebbe, nelle prossime settimane, permettere a De Laurentiis di regalare un top player ad Ancelotti.

Lazio

I biancocelesti in questo calciomercato hanno dovuto salutare De Vrij Felipe Anderson. L’olandese è stato sostituito da Acerbi, mentre il brasiliano potrebbe essere sostituito con Schurrle che piace molto alla Lazio ed è in uscita dal Borussia Dortmund. Inoltre è arrivato Berisha dal Salisburgo e l’esperto portiere Proto dall’Olympiakos. Da registrare anche un’offerta di 17 milioni per il centrocampista Thiago Mendes del Lille.

Avatar

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy