Juventus-Napoli 3-1, le pagelle dei bianconeri: Mandzukic bomber

La Juventus inizia la sua fuga in campionato dopo aver battuto il Napoli 3-1 grazie alla doppietta di Mario Mandzukic ed alla rete di Leonardo Bonucci, una menzione d’onore per Cristiano Ronaldo che entra in tutte 3 le realizzazioni.

Mandzukic nella Juventus - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Mandzukic – Fonte immagine: sassuolocalcio.it

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Szczesny 6,5: si trova spesso a giocare il pallone con i piedi e non sfigura, viene salvato dal palo su Zielinski nei primi minuti mentre sul goal non ha nessuna colpa. Fondamentale su Callejon.

Alex Sandro 5,5: qualche buona giocata ma per la maggior parte del tempo la sua prestazione è caratterizzata da blackout, sembra non riuscire più a ritrovarsi.

Chiellini 6,5: il capitano della Juventus mette in campo un’altra prestazione maiuscola, è la solita roccia in difesa e si fa vedere un paio di volte anche in proiezione offensiva.

Bonucci 6: da un suo passaggio mal dosato inizia l’azione che porta al momentaneo vantaggio partenopeo ma per il resto della partita gioca una partita molto ordinata ed ha il merito di avventarsi sul pallone spizzato da CR7 trovando il goal che chiude la partita.

Cancelo 6: la sua classe è indiscutibile e quando gli riesce la giocata strappa applausi da tutto lo stadio ma, essendo un terzino, forse a volte rischia in maniera eccessiva.

Matuidi 6,5: parte in sordina sbagliando troppi palloni e arrivando spesso in ritardo rispetto agli avversari ma col passare dei minuti la sua prestazione sale moltissimo e conclude la partita con la solita importanza per la Juventus.

Pjanic 6,5: anche lui nella prima mezz’ora gioca in maniera troppo molle ma dopo aver subito un intervento non delicatissimo si accende e mette in mostra tutte le sue indubbie qualità.

Can 6: sta continuando il suo percorso di crescita ed anche oggi si è notato. Sbaglia ancora qualche pallone che non dovrebbe sbagliare ma i suoi movimenti senza palla sono importantissimi. (Bentancur 6)

Ronaldo 8: non entra nel tabellino dei marcatori ma oggi è protagonista in tutte le azioni dei goal dei bianconeri. Nel primo dribbla il diretto avversario e mette un cross perfetto per Mandzukic, nel secondo una sua conclusione sbatte sul palo ed arriva sui piedi del croato e sul goal di Bonucci spizza di testa su angolo.

Mandzukic 7,5: c’è poco da dire sull’attaccante croato, quest’anno è partito fortissimo ed è attualmente il capocannoniere della Juventus. Questa doppietta potrebbe essere fondamentale per il campionato. (Cuadrado s.v.)

Dybala 6,5: non è appariscente come i suoi compagni di reparto ma la sua è stata una prova super generosa e la standing ovation al momento del suo cambio ne è la dimostrazione. Inoltre ha il merito di causare l’espulsione di Mario Rui. (Bernardeschi 6)

Avatar

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy