Argentina, clamoroso Ramon Diaz: lascia il River Plate!

Ramon Diaz ha deciso di lasciare il River Plate.

Ramon Diaz Fonte: Robles Pepe (Wikipedia.org)
Ramon Diaz
Fonte: Robles Pepe (Wikipedia.org)

Dopo Passarella quindi un altro grande leader della società abbandona il Monumental proprio quando le cose erano tornate a girare nel verso giusto. El Pelado aveva appena vinto Torneo Final e Superfinal riportando quei titoli nazionali che al River mancavano da ben sei anni in appena sette giorni.

Ramon Diaz, che avrebbe ancora un anno di contratto, lascia perché sa che la società non potrà investire molto sul mercato e difficilmente tratterrà i prezzi pregiati. Per questi motivi si sono inclinati i rapporti con i dirigenti D’Onofrio e Francescoli e la rottura, fino a pochi giorni fa impensabile è diventata inevitabile. Don Ramon ha dichiarato di aver raggiunto il suo obiettivo, ossia di riportare un titolo al Monumental e così è stato.

In casa River Plate si pensa già al sostituto di Ramon Diaz che potrebbe essere el muñeco Gallardo, attualmente alla guida del Nacional con il quale non sta brillando; oppure l’altra soluzione è Hernan Crespo che è strettamente legato ai Millionarios e ha voglia di cominciare ad allenare ad alti livelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy