Avellino, il presidente sul mercato: “Chiuse divere operazioni”

L’Avellino vince anche a Cesena e inanella la quinta vittoria consecutiva.

Fonte immagine: Razzairpina
Fonte immagine: Razzairpina

Gli uomini di Tesser sembrano aver ritrovato la giusta strada per ambire alla promozione in A. La società campana era partita in malo modo, sfiorando in più di un’occasione, la zona calda della retrocessione.

I biancoverdi sono tornati a lottare per un posto tra le grandi per la massima serie. Le prime posizioni sembrano lontane, ma i play off sono a totale portata di mano. Con i 15 punti totalizzati in 5 gare, la società è tornata all’ottavo posto, valido per i play off e manca ancora tutto il girone di ritorno. Il presidente non vuole lasciare nulla al caso e si è già attivato sul mercato per regalare a Tesser qualche tassello buono per la sua rosa. L’Avellino può solo migliorare come conferma il patron Taccone nelle dichiarazioni lasciate a Radio Punto Nuovo: “Sicuramente con qualche piccolo ritocco questa squadra può regalarci tante soddisfazioni. Abbiamo già “concluso” diverse operazioni, ma dovrete aspettare gennaio per l’ufficialità. Abbiamo stretto alcuni accordi sulla parola ora vedremo se sono galantuomini e manterranno la parola data. Si tratta di giocatori importanti secondo i direttori, io non sono un uomo mercato e mi fido di loro. Chi sono? Lo sanno tutti, serve qualcosa nella zona centrale della difesa e del centrocampo e forse un esterno sinistro, se ambidestro meglio. Avete visto Chiosa con quale facilità ha giocato a sinistra? Cercando con il lanternino un terzino e un centrale dovremmo essere a posto. Abbiamo un centrocampo forte ma se riusciamo a dargli anche estrosità rispetto alla fisicità attuale meglio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *