Calciomercato, Inter: Handanovic è la contropartita per Dzeko

Il direttore sportivo dell’Inter è al lavoro per rinforzare la squadra: proseguono le manovre in casa Inter in vista della sessione estiva di calciomercato.

Edin Dzeko Fonte: Danilo Rossetti
Edin Dzeko Fonte: Danilo Rossetti

Il Chelsea ha dato il via libera alla cessione in prestito di Fernando Torres, ma l’attaccante spagnolo vorrebbe tornare all’Atletico Madrid nell’affare che porterebbe a Londra il bomber Diego Costa. Piero Ausilio, però, resta vigile e spera in uno sconto sull’ingaggio di Torres, che attualmente percepisce 6 milioni di euro a stagione.
Resta viva, poi, l’ipotesi Edin Dzeko, per il quale la società nerazzurra potrebbe giocarsi la carta Samir Handanovic: stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, l’inserimento nell’affare del portiere servirebbe ad abbassare l’esborso economico, dato che il Manchester City vuole 15-18 milioni di euro per cedere il centravanti bosniaco. In alternativa si valutano Andrea Ranocchia e Fredy Guarin come contropartite, ma attenzione alla concorrenza dell’Arsenal. C’è stato già qualche sondaggio attraverso un agente FIFA, ma il discorso è stato rinviato, perché i Citizens sono in corsa per il titolo.
Il nome che sta tornando d’attualità è quello di Fernando, che il Porto è disposto a cedere per almeno 15 milioni. Il rischio asta per il centrocampista brasiliano è alto. Nel mirino restano anche Obi Mikel del Chelsea, Capoue del Tottenham e Song del Barcellona. Occhi puntati anche su Bardi, Mbaye, Duncan e Benassi, giovani in prestito al Livorno, che potrebbero tornare definitivamente a alla base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy