Calciomercato Milan, Essien saluta e vola in Grecia

Due anni fa toccò a Boateng, il quale due giorni prima aveva trascinato il Milan ai gironi di Champions, firmando una doppietta contro il Psv (3-0 risultato finale) alla sua centesima apparizione ufficiale con la casacca rossonera, per poi essere venduto venduto a suon di milioni allo Schalke 04, tra i rimpianti di molti. Non proprio gli stessi sentimenti provoca oggi Essien, molto prossimo all’addio, che si accompagna a quello di Muntari, fuori rosa già da qualche mese. Greek Football conferma via Twitter che il giocatore ghanese ha sostenuto, nella giornata odierna, le visite mediche e nelle prossime ore firmerà un contratto con il Panathinaikos.

Fonte Live4Soccer(L4S) (flickr)
Fonte Live4Soccer(L4S) (flickr)

E così, dopo la grande dinastia di brasiliani, ultimo fu Robinho, anche per la compagine ghanese, non paragonabili ai verderoro sul piano dei successi e delle qualità tecniche, l’avventura è giunta al capolinea.

Micheal Essien era approdato nel gennaio 2014 dal Chelsea nella speranza della dirigenza di rivedere rifiorire in una seconda giovinezza un grandissimo centrocampista. Purtroppo, ben presto staff e tifosi hanno potuto capire che lo scetticismo iniziale sulle condizioni e sull’atletismo di un giocatore con 13 anni di sontuosa carriera alle spalle, tra Lione, Chelsea e anche Real, non era mal riposto. Infatti, prima Seedorf e poi Inzaghi, lo hanno presto accantonato e, dopo qualche apparizione da riserva nella prima parte di stagione, così come Muntari, che però nel Milan qualcosa ha lasciato, anche per Essien la tribuna è diventata triste costante. Inevitabile quindi un addio dopo solo un anno e mezzo e 22 presenze complessive, di cui 2 in Champions Legue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy