Calciomercato, Milan: Matri da cedere a tutti i costi, anche in prestito

Il mercato sta volgendo al termine ed il Milan, con l’acquisto di Mario Balotelli, sta affrontando l’emergenza esuberi in attacco.

(Alessandro Matri - Tabellone San Siro - foto: Salvatore Suriano)
(Alessandro Matri – Tabellone San Siro – foto: Salvatore Suriano)

Era chiaro, anche prima del ritorno della punta ex Liverpool, che il primo dei partenti sarebbe stato Alessandro Matri. Tra Genoa e Juventus, tutta la scorsa stagione è rimasto lontano dai rossoneri e sembra ovvio che sia il suo il profilo su cui puntare per la cessione.
Cessione che, a quanto riporta Tuttosport, potrebbe essere talmente urgente da non dover essere necessariamente a titolo definitivo. Il Milan infatti sarebbe disposto anche a cedere Matri in prestito, contribuendo anche a pagare parte dell’ingaggio. E così il numero di pretendenti aumenta.

Il club che più di tutti è interessato all’attaccante del Milan è la Lazio. A causa degli infortuni di Djordjevic e Klose, i bianconcelesti potrebbero puntare su di lui per rimpolpare il reparto offensivo. La trattativa prenderebbe corpo però solo se stasera la Lazio approderà ai gironi di Champions League superando il preliminare con il Bayer Leverkusen.
In seconda battuta c’è l’Atalanta, che dopo l’infortunio di Denis potrebbe puntare su Matri per rendere ancora più forte il settore avanzato. Infine, solo se uno tra Floccari e Floro Flores partirà, il Sassuolo potrebbe inserirsi seriamente per il 31enne rossonero.

Tante opzioni, una sola certezza: Alessandro Matri la prossima stagione non vestirà la maglia del Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy