Fiorentina: mercato ora sul portiere, Parker per Pizarro e Ilicic c’è

Per la Fiorentina proseguono le trattative di rafforzamento. Dopo che il neo acquisto Munùa, portiere spagnolo, ha riportato una lesione muscolare e dovrà stare fermo per tre settimane, la posizione su cui si concentrerà il lavoro di Pradè e Macia è quella del portiere. Da sempre squadra con grandi o validissimi portieri, la Fiorentina ha conosciuto, negli ultimi tempi, un calo della qualità dei suoi estremi difensori. Per questo, e per affrontare al meglio la stagione con impegni anche in Coppa, una volta ceduto Jovetic, si deciderà se ingaggiare Agazzi, Sommer o Storari.

fonte: violachannel
fonte: violachannel

 

C’è poi la questione Pizarro: lunedì il calciatore rientrerà in Italia e parlerà con Pradè e Montella (e forse anche Andrea Della Valle) ma la situazione sembra compromessa ed il destino del centrocampista cileno è sempre più a Manchester. Dovesse cedere, al City, Pizarro, la Fiorentina spingerebbe per portare in Italia Scott Parker dal Tottenham oppure ripiegherebbe su Cigarini, ma anche Stankovic continua ad essere un’ipotesi che piace.

Sostanzialmente fatto è, invece, l’acquisto di Josip Ilicic dal Palermo. C’è l’accordo di tutte le parti. Il problema è che, una volta annunciato ufficialmente Gomez, la Fiorentina farà passare qualche giorno (ora) e poi procederà ad ufficializzare tutti gli altri nuovi giocatori. Salvo sorprese Ilicic sarà il prossimo acquisto viola anche perché Zamparini ha abbassato le pretese, scendendo a 8-10 milioni di euro. La Fiorentina ne offriva proprio otto. Il fantasista sloveno avrà un contratto di quattro anni ad un milione l’anno di ingaggio.

Oggi, a Violanews.com, anche Giuseppe Sannino ha parlato di Ilicic in viola, dicendo che “a Firenze, non avrà problemi a livello di pressioni” e che “può ricoprire diversi ruoli” avendo come caratteristica migliore “la visione di gioco unita ed una tecnica impressionante.

Da Sportitalia si apprende poi che la Fiorentina sarebbe interessata al terzino del Manchester City, e della nazionale argentina Pablo Zabaleta, il quale ha rilasciato alcune dichiarazioni che potrebbero far pensare ad un suo inserimento nella trattativa che (probabilmente) porterà Stevan Jovetic al Manchester City (come anche detto da Gianluca Di Marzio). Il giocatore ha detto: “In Italia ci sono squadre come Inter e Milan e, non so perché, ma mi è sempre piaciuta la Fiorentina, dai tempi di Batistuta. Il campionato italiano mi piace e un giorno vorrei proprio giocarci“. La Fiorentina è proprio alla ricerca di un terzino destro e l’ipotesi di un “riciclo” di Cassani era uscita nei giorni scorsi, a questo proposito. E quindi Zabaleta sarebbe senza dubbio l’elemento giusto.

Per gli altri affari, cosiddetti “minori“, si segnala che Edu Gaspar, attuale allenatore del Corinthians, ha espresso il proprio interesse per Romulo.

Si sta per ufficializzare il prestito di Michele Camporese in serie B, al Cesena. E’ stato definito il prestito del giovane terzino destro, Luca Bittante all’Avellino. Poi un altro giovane, la punta Khouma El Babacar, reduce da una stagione non positiva al Padova, è ormai praticamente un giocatore del Modena. Ed infine Federico Carraro, lo scorso anno al Gavorrano, sembra molto vicino a trasferirsi all’Empoli.

E così, al solito, se son rose…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy