Gaetano D’Agostino, il mancato madridista: “Scelsero Xabi Alonso al posto mio”

Da nuovo calciatore della Fidelis Andria, club militante in Serie D, a mancato calciatore del Real Madrid in passato. È questa la storia di Gaetano D’Agostino, centrocampista palermitano classe ’82 che in passato ha vissuto anni gloriosi con la maglia dell’Udinese e, proprio in quel periodo, il calciatore è stato ad un passo dal vestire la maglia del Real Madrid.

Fonte: credit foto ac Siena Foto Di Pietro
Fonte: credit foto ac Siena Foto Di Pietro

D’Agostino ha raccontato questa storia a Panorama dichiarando: “Non l’ho mai detto ma sono stato davvero a un passo dal Real. Due settimane dopo che era sfumata l’operazione con la Juve, mi avevano cercato. Anche con loro trovai immediatamente l’intesa. Un quinquennale da 2 mln di euro a stagione. Dovevo solo andare in Spagna per firmare, ma l’Udinese non chiuse l’affare. Volevano un paio di promesse madrilene come contropartita (oltre ai 20 mln per il cartellino ndr) e così saltò tutto e al mio posto presero Xabi Alonso dal Liverpool. La Juventus mi aveva cercato già a marzo e mi voleva fortemente. Ricordo che con loro era già stato trovato l’accordo a cifre importanti (1 mln 750mila euro a stagione). Era praticamente tutto fatto, solo che nel girone di ritorno segnai nove reti. Così l’Udinese rilanciò, chiedendo le metà di Marchisio, Giovinco e De Ceglie. La Juve offriva massimo diciotto-venti milioni e l’ulteriore richesta di venticinque mln fece saltare tutto. Per la prima volta mi sentii un prodotto. Noi calciatori siamo un indotto per i club, i sentimenti e i desideri non contano.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy