Galatasaray, parla Hamza Hamzaoglu: “Felipe Melo vuole l’Inter”

Il mercato dell’Inter non si ferma.

Felipe Melo Foto di Ultraslansi - Wikipedia
Felipe Melo
Foto di Ultraslansi – Wikipedia

Nei giorni scorsi c’è stato l’annuncio di Jovetic, ma la dirigenza è pronta una mossa per rinforzare il centrocampo. I neroazzurri sarebbero sempre più interessati a Felipe Melo. Il brasiliano, in forza al Galatasaray, è in cima alla lista delle preferenzeanche perchè lo stesso calciatore è già conosciuto da Mancini, dai tempi di quando il tencico era alla guida dei turchi.

A parlare sulla situazione del calciatore é l’attuale allenatore del Galatasaray, Hamza Hamzaoglu. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, Felipe Melo potrebbe già ritornare in Italia la prossima settimana. L’idea è di chiudere la trattativa il 2 agosto, giorno in cui l’Inter affronterà in amichevole proprio il club turco. Dal ritiro della sua squadra, il tecnico del Gala ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Felipe Melo vuole l’Inter, ma ancora è un nostro giocatore. Si può fare, ma bisogna prendere in considerazione alcuni aspetti. Io non so nulla. Mercoledi se ne va? A me non é stato detto niente”. 

Secondo sempre Calciomercato.com, i dettagli di cui parla l’allenaore sono di natura economica. Il giocatore é in scadenza nel giugno 2016 e l’idea di lasciarlo svincolato non convince. 2,75 milioni potrebbe essere la cifra che riporterebbe Melo in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy