Inter, il dg Fassone: “Vi dico come stanno le cose su Salah…”

Fonte immagine: inter.it
Fonte immagine: inter.it

Marco Fassone, dg dell’Inter, ha parlato ai microfoni di SkySport dal ritiro nerazzurro di Riscone di Brunico:

Che Inter sta nascendo? “Stiamo cercando come società di lavorare con l’obiettivo di mettere a disposizione una rosa più completare possibile e siamo finora soddisfatti. Ci sono ancora 50 giorni di lavoro siamo a metà dell’opera”.

Mancini e gli 8/9 acquisti? “Stiamo lavorando per completare dove non siamo coperti. Al centro delle nostre attenzioni c’è sopratutto il reparto offensivo che è deficitario sul piano numerico. Per difesa e centrocampo siamo soddisfatti. Adesso dobbiamo poi concentrarci sullo sfoltire una rosa che per alcuni ruoli è in sovranumero. Capisco che per molti giocatori lasciare un club come l’Inter non sia semplice, ma con l’introduzione della lista bloccata a 25 giocatori credo che sia inevitabile trovare soluzioni alternative, onde evitare di rimanere fuori per un anno”.

Il caso Salah e la presa di posizione della Fiorentina? “Abbiamo replicato con un comunicato come società. La nostra posizione è quella, ma senza dubbio ci è dispiaciuto sentirci sotto attacco per una vicenda in cui non siamo coinvolti direttamente. Ho avuto un contatto con la Fiorentina per spiegare la nostra posizione su una vicenda che ci ha visto solo alla finestra”.

Le polemiche sul mercato dispendioso di Inter e Milan? “Le risposte si avranno solo al 31 agosto, quando le operazioni saranno concluse”.

L’ok allo stadio del Milan? “E’ un primissimo passo, che si inserisce nel progetto di riqualificazione della città di Milano. Assieme al Milan abbiamo lavorato per far capire all’amministrazione comunale che due stadi in una città come Milano sono importante, che potranno riportare la città ai vertici del panorama europeo”.

Se cerchiamo alternative a Medel? “Gary è un giocatore importante, che per noi è un punto fermo. Adesso però dobbiamo puntare a completare l’attacco dopo la partenza di Podolski. Successivamente faremo il punto con il tecnico in contemporanea con il lavoro di sfoltimento della rosa”.

 

Fonte: tuttomercatoweb.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy